Il giorno 11 gennaio 2018 h. 11.30 presso la Sale Colonne della Provincia di Pavia (piazza Italia, 5) si terrà un incontro di presentazione della strategia che la Provincia, ridefinita nel suo assetto dalla legge di riforma Delrio, continua a sviluppare verso il mondo della scuola, i giovani, le donne, in sinergia con l'Università e le istituzioni della cultura, della ricerca e del sapere.

"La promozione delle pari opportunità, con particolare attenzione alle donne migranti, lo sviluppo di una formazione scolastica che metta al suo centro momenti alti di conoscenza e di apprendimento ricchi dei valori della responsabilità sociale e di una etica civile e solidale, continuano ad essere prerogative importanti della Provincia - sostiene la Vice Presidente Milena D'Imperio". 
"In questo senso, ben consapevoli degli orizzonti nuovi del terzo millennio, d'intesa con gli Uffici – continua Milena D'Imperio – abbiamo lavorato per mettere a punto e sviluppare percorsi e progetti, alcuni dei quali inediti, diretti al mondo dei giovani e delle donne, che saremo lieti di illustrare alla stampa".
Tra essi, segnaliamo sin da ora il progetto di collaborazione con il Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali finalizzato alla erogazione di borse di studio nel master universitario "Immigrazione, genere, modelli familiari e strategie di integrazione" ; il progetto in sinergia con l'Associazione Etica Sviluppo Ambiente Adriano Olivetti che ha ad oggetto "La nuova dimensione etica per il futuro della professione"; ed il progetto "Modello Ergo Sum – la modellistica matematica nella società della quantificazione" d'intesa con la Scuola Universitaria Superiore IUSS di Pavia.
Viste le sollecitazioni pervenute dalle scuole, è ferma intenzione della Provincia riproporre anche il progetto "Educare a prevenire il contagio da HIV e dalle malattie sessualmente trasmissibili" , rispetto al quale siamo in attesa di conferma da parte della Fondazione IRCCS Policlinico di Pavia Dipartimento di Malattie Infettive. Tutte le informazioni ed ulteriori dettagli nel corso della conferenza stampa.

Condividi