Accentramento comunicazioni

Ultima modifica 3 maggio 2021

L’accentramento è un servizio per lo snellimento delle procedure amministrative che il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali mette a disposizione dei datori di lavoro e dei soggetti abilitati che operano su due o più regioni. L'accentramento dell'invio consente ai soggetti obbligati e abilitati di scegliere ed utilizzare esclusivamente ai fini dell'adempimento degli obblighi di legge un solo Sistema Informativo Regionale per l'invio delle comunicazioni obbligatorie, indipendentemente dal numero di sedi di lavoro gestite a livello nazionale.

È rivolto:

  • ai datori di lavoro con sedi di lavoro ubicate in territori regionali diversi che hanno la possibilità di accentrare l'invio delle comunicazioni presso uno dei servizi informatici ove è ubicata una delle sedi di lavoro;

  • ai soggetti abilitati che rientrano nel quadro normativo della legge n. 12/79, possono effettuare tutte le comunicazioni attraverso il servizio informatico regionale ove è ubicata la sede legale

  • alle agenzie di somministrazione che possono accentrare l'invio delle comunicazioni attraverso un unico servizio informatico regionale, individuato tra quelli dove è ubicata una delle loro sedi operative

La richiesta di accentramento dovrà essere inoltrata al Ministero del Lavoro, info alla pagina:

http://www.cliclavoro.gov.it/Aziende/Adempimenti/Pagine/Comunicazioni-Obbligatorie.aspx

Sezione: Accentramento