Obiettivo delle azioni dell’Ente è di dare traduzione concreta a politiche di sviluppo sostenibile nella gestione del trasporto pubblico e privato e della mobilità, nella logica di conformare le scelte e la programmazione alla domanda di trasporto e alle esigenze di mobilità dei cittadini, da svilupparsi con una visione di ambito territoriale ottimale definito nei confini della provincia di Pavia.

La scelta strategica é quella di operare per la composizione di un sistema di governance di ambito territoriale provinciale, capace di portare a sintesi le reali esigenze del territorio e degli attori che vi operano, convergendo nella prospettiva comune della costruzione di un nuovo sistema della mobilità che tenga in conto anche le problematiche dell’intermodalità con il trasporto su ferro e con la mobilità dolce.

Le Agenzie per il trasporto pubblico locale, istituite dalla l.r. 4 aprile 2012, n. 6 “Disciplina del settore dei trasporti”, sono lo strumento per l’esercizio associato delle funzioni degli enti locali in materia di programmazione, organizzazione, monitoraggio, controllo e promozione dei servizi di trasporto pubblico locale.

 

E' on line il Bando anno 2017

Le domande di ammissione all'esame devono essere presentate entro le ore 12:00 di venerdì 19 maggio 2017.

Scarica il Bando - I e II sessione anno 2017

Scarica i quesiti per la preparazione dell'esame

Le domande di ammissione all’esame devono essere presentate entro e non oltre le seguenti scadenze:

  • prima sessione           - entro  le ore 12.00 del 21 aprile 2017
  • seconda sessione       - entro  le ore 12.00 del 22 settembre 2017

Si avvisa che, per l’anno 2017, la Provincia di Pavia non ha programmato l’espletamento dell’attività di esami per il conseguimento dell’abilitazione alla professione di insegnante di teoria o istruttore di scuola guida.

L’Ufficio Trasporti Privati della Provincia rende noto che nella Gazzetta Ufficiale del 4 maggio è stato pubblicato il DPCM 8/1/2015 relativo a “ Trasferimento di funzioni in materia di tenuta degli Albi provinciali degli autotrasportatori dalle Province agli uffici periferici del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti”, previsto dalla Legge di stabilità 2014.

Pertanto, a partire dal 4 maggio 2015, i soggetti interessati alla presentazione di pratiche relative alla gestione dell’Albo provinciale degli autotrasportatori merci conto terzi, dovranno inoltrare istanza agli uffici periferici della Motorizzazione civile.

Tuttavia, al fine di assicurare la regolare tenuta dell’Albo, in sede di conferenza Stato-Città-Autonomie locali, è stato sottoscritto un accordo per il passaggio delle pratiche già in itinere.  In tal senso, gli uffici dell'Amministrazione Provinciale – nel rispetto dei tempi procedimentali stabiliti dall’Amministrazione stessa - completeranno l’esame istruttorio relativo delle sole istanze ricevute fino al giorno 3/05/2015. Successivamente la documentazione sarà trasmessa agli uffici periferici della motorizzazione civile competente ai fini dell’adozione del provvedimento finale.

Per maggiori informazioni rivolgersi a:

Tina Zacchino    0382/597259

Elena Di Pietro 0382/597351