Le convenzioni Legge 68/99

 

L'abbandono della cultura dell'"obbligo" a favore del "collocamento mirato" ha determinato il riconoscimento della "Convenzione" come strumento privilegiato, attraverso la quale l'ente pubblico e l'azienda definiscono con il Servizio provinciale competente  un programma articolato e graduale mirante al conseguimento degli obblighi occupazionali.

La stipula della Convenzione consente, ove ne ricorrano i requisiti e nei limiti degli stanziamenti annualmente previsti, l’accesso alle agevolazioni previste dall’art. 13 della legge n. 68/99, inerenti il Fondo Nazionale per il diritto al lavoro dei disabili;

Come richiedere la stipula della Convenzione

La  richiesta  di Convenzione deve essere presentata  utilizzando la modulistica sotto riportata ed  inoltrata esclusivamente tramite pec al seguente indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il Servizio provinciale si rende disponibile,  in via preliminare, nel garantire tutte le informazioni tecniche e normative utili  per la presentazione della richiesta anche tramite incontri e colloqui con i datori di lavoro interessati. 

Tempi di riscontro alla richiesta

La sottoscrizione della Convenzione da parte della Provincia di Pavia avviene di norma entro un arco temporale minimo di 10 gg dalla ricezione fino ad un periodo massimo di  30gg nel caso in cui la proposta di programma occupazionale presentata dal datore di lavoro richiedesse ulteriori approfondimenti.

 

Condividi