Botteghe di Mestiere

Nell’ambito del programma AMVA, si inserisce l’iniziativa “Botteghe di Mestiere”, che consentirà a 3.300 giovani di imparare un mestiere e specializzarsi nei principali comparti del ‘Made in Italy’, attraverso percorsi di tirocinio di inserimento/reinserimento.

 

Il programma AMVA, promosso dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali – Direzione generale per le politiche attive e passive del lavoro - e attuato da Italia Lavoro con il contributo dei PON del Fondo Sociale europeo 2007-2013 “Azioni di sistema” e “Governance e azioni di sistema”, si propone di favorire l’inserimento lavorativo di giovani attraverso la promozione del contratto di apprendistato e la formazione on the job.

 

Bottega
Artigiani lomellini in rete

Settore
Manutenzione e riparazione autoveicoli

Provincia
Pavia

 

Sedi Aziende Ospitanti

Vigevano, Gravellona Lomellina, Robbio Lomellina, Cassolnovo


Obiettivi del progetto
La Bottega nasce dall’esigenza da parte del settore dell’autoriparazione di inserire nuove figure professionali che siano in grado di coniugare l’approccio moderno alla gestione del software auto con le competenze tecniche e meccaniche tipiche della bottega artigiana dell’autoriparatore. Il settore autoriparazioni, in costante contrazione, assiste ad un continuo aumento del parco macchine circolante e ad un’obsolescenza degli automezzi che richiedono sempre maggiore assistenza. La forte specializzazione del settore e le competenze tecniche richieste prevedono un costante aggiornamento dei professionisti.

Il tirocinio
La bottega di mestiere prevede  l’inserimento di  20 tirocinanti (10 per ogni ciclo di tirocinio) in possesso di determinati requisiti:
• essere cittadino italiano ovvero essere cittadino di Stato appartenente all’Unione Europea, ovvero  cittadino extracomunitario con regolare permesso di soggiorno;
• avere un’età compresa tra i 18 e i 29 anni non compiuti;
• aver assolto l’obbligo scolastico;
• trovarsi nello stato di disoccupazione o inoccupazione (aver rilasciato la Dichiarazione di Immediata Disponibilità al lavoro presso il Centro per l’Impiego competente).
La durata di ogni ciclo di tirocinio è semestrale e sono previsti 2 cicli di tirocinio.
Per ciascun partecipante è prevista una borsa di tirocinio di 500 euro al mese.


Gli aspiranti tirocinanti possono presentare una sola candidatura a partire dalle ore 10:00 del 19/02/2013 e non oltre le 23:59 del 28/03/2013

 

Profili richiesti
In base alle esigenze delle aziende potranno essere attivati tirocini per i seguenti profili:
6.2.1.8 Lastroferratori
6.2.4.1 Installatori e riparatori di apparati elettrici ed elettromeccanici
6.2.3.1 Meccanici artigianali, riparatori e manutentori di automobili e professioni assimilate


Per Candidarsi:
http://plus.italialavoro.it/jbotteghe/Menu.do?metodo=call&service=ST.SIC.INSISCRIZIONEPERSONA&ruolo=&codUO=00000001977&codApp=JBTG

Condividi