Programma AMVA "Apprendistato e mestieri a vocazione artigianale"

Il Programma intende promuovere l'applicazione del contratto di apprendistato, per incrementare i livelli occupazionali dei giovani nel mercato del lavoro italiano.

In particolare l'obiettivo è quello di sostenere e diffondere gli strumenti volti a favorire la formazione on the job e l'inserimento occupazionale di giovani che si trovano nello stato di svantaggio. Verranno promossi dispositivi per incentivare il contratto di apprendistato, la creazione delle “botteghe dei mestieri” e contributi per la creazione di nuova impresa. 

L'attività si realizza attraverso un'azione integrata tra politiche per lo sviluppo delle imprese, politiche per il lavoro e politiche per la formazione.

L'azione, sviluppata sull'intero territorio nazionale, coinvolgerà gli attori del mercato del lavoro, i giovani (da 15 a 35 anni) e le aziende dei comparti produttivi tipici della tradizione italiana.

Ecco in sintesi i contenuti dell'avviso:

- E' rivolto ai datori di lavoro iscritti alla Camera di Commercio che assumeranno, a partire dal 30/11/2011, giovani svantaggiati con contratto di apprendistato di primo e secondo livello

- La domanda di contributo potrà essere presentata unicamente attraverso il sistema informativo raggiungibile al seguente indirizzo: http://amva.italialavoro.it/

- Il termine per la presentazione della domanda è stato prorogato al 31 marzo 2013 salvo esaurimento delle risorse

- La versione integrale dell'avviso e la relativa modulistica sono reperibili oltre che su questo portale all'interno dei seguenti siti: www.servizilavoro.it/amva, http://www.lavoro.gov.it/  e su www.cliclavoro.gov.it

Sono state pubblicate le prime graduatorie delle aziende ammesse al contributo a seguito dell’assunzione di lavoratori con contratto di apprendistato. Potete trovare la graduatoria a questo indirizzo

Condividi