AMICIC e "Home Sweet Home"

In data 29 luglio l'Assessore alla Cooperazione Internazionale Francesco Brendolise ha espresso parole di forte apprezzamento per il progetto "Home Sweet Home" promosso dall'Associazione Amicic in nome di Stefano Ciceri. "La Cooperazione Internazionale è fatta di azioni concrete che nascono dalla volontà di non rassegnarsi alla miseria e dal desiderio di dare valore alla vita umana. AMICIC ci offre un bell'esempio di cooperazione raggiunto grazie alla collaborazione di molti". Il progetto è finalizzato ad aiutare gli allievi, provenienti dal Senegal, ad apprendere la disciplina del falegname e a riportare successivamente in patria il loro percorso di formazione. In allegato un intervento che riassume i contenuti del progetto.

Condividi

Allegati:
Scarica questo file (ciceri.bmp)ciceri.bmp[ ]11644 kB