PEC

Siti Tematici

Posta Elettronica Certificata

Per richieste di carattere istituzionale gli utenti possono scrivere alla Provincia di Pavia all'indirizzo PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. .  La casella riceve anche da utenze non certificate.

Per altre richieste di informazioni e chiarimenti è possibile scrivere all'URP: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Requisiti Richiesti

Di seguito i requisiti del messaggio che il mittente dovrà indicare

Se messaggio inviato con email certificata (PEC)

1.     Se dal nome della casella di posta elettronica PEC si può risalire chiaramente al cittadino / azienda che ha inviato il messaggio (es. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.):

a.      Allegato non firmato digitalmente

b.     Allegato con firma autografa accompagnato da scansione del documento di identità del firmatario

c.      Allegato firmato digitalmente

2.     Se il nome della casella non identifica chiaramente il cittadino / azienda (es. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)

a.      Allegato firmato digitalmente

b.     Allegato con firma autografa accompagnato da scansione del documento di identità del firmatario

Se messaggio inviato con email non certificata (es. libero, gmail, ecc.)

a.      Allegato firmato digitalmente

b.     Allegato con firma autografa accompagnato da scansione del documento di identità del firmatario

Formato dei file allegati

Verranno accettati in conformità alla normativa vigente:

  • PDF oppure PDF/A
  • TIFF
  • JPG
  • DOCX, XLXS, PPTX
  • ODS, ODP, ODG, ODB
  • XML
  • TXT
  • Messaggi di posta elettronica (conforme alla specifica RFC 2822/MIME)

Si suggerisce di allegare file in formato PDF/A

NON verranno accettati i seguenti formati (lista non esaustiva):

  • DWG, DXF
  • DOC, XLS, PPT
  • ZIP, RAR, e altri formati di compressione

Dimensione dei file allegati

La dimensione complessiva degli allegati, per ogni messaggio, non deve superare i 35 MB; è possibile suddividere l’invio dei numerosi allegati in più messaggi email, inserendo nell’oggetto ad es. la dicitura “Integrazione Documenti”

Non accettazione

NON verranno accettati messaggi che:

·       non rispettano le indicazioni precedenti in termini di firma, formato dei file e dimensione;

 

·       invitano a scaricare gli allegati da servizi cloud (ad es. Jumbo Mail, Dropbox, Google Drive, ecc.); se necessario, è possibile suddividere l’invio dei numerosi allegati in più messaggi email, inserendo nell’oggetto ad es. la dicitura “Integrazione Documenti”.

Cosa succede in caso di non accettazione

In caso di non accettazione il cittadino / l’azienda verrà contattata tramite email, spiegando il motivo e chiedendo di procedere ad un nuovo invio