Assolvimento imposta di bollo: utilizzo del bollo virtuale

Si comunica che dal 1 settembre 2018, l’imposta di bollo sia sulle istanze che sui provvedimenti finali, potrà essere assolta solo in modo virtuale  Il pagamento sarà effettuato tramite versamento dell’importo, sul conto corrente indicato per il singolo procedimento, insieme agli oneri di istruttoria, ove previsti. A partire dalla data sopraindicata non saranno pertanto più accettate istanze con marche da bollo cartacee.

Condividi