Interruzione del transito sulla SP 206 “Voghera-Novara” ponte sul fiume Po “della Gerola” dal 24/11/2016

Ordinanza di chiusura totale al transito veicolare della SP 206 “Voghera-Novara” in corrispondenza del ponte sul fiume Po “della Gerola”, a decorrere dalla giornata odierna 24/11/2016 e fino alla successiva verifica di eventuali danni apportati dalla piena in corso.

Percorso alternativo: SP 28 fino a Gallia, indi SP 28 dir. sino all'intersezione con la SP 4 (Pieve del Cairo), SP ex SS 211 con tragitto Isola Sant'Antonio (AL), Molino dei Torti (AL) e Gerola (PV) con reimmissione sulla SP 206

 

 COMUNICATO STAMPA

Mentre si trasmette, in allegato, la ordinanza di chiusura del traffico veicolare della sp 206 “Voghera Novara”  in corrispondenza del ponte sul fiume Po “della Gerola” in Comune di Mezzana Bigli a decorrere da queste ore fino a data da destinarsi,

il Presidente della Provincia Vittorio Poma con i tecnici del Settore Infastrutture, il geom. Bardone e l’ing. Paolo Carnevale , nel corso di un breve incontro con la stampa, convocata in via d’urgenza, ha sottolineato che lo stato di allerta meteo diffuso in una nota da Regione Lombardia coinvolge ancor più direttamente il territorio della Provincia di Pavia confinante con l’alessandrino e la Regione Piemonte, interessata da una situazione di rischio metereologico.

“I seri problemi meteo del nord ovest ed in particolare le avverse condizioni del tempo nella zona del cuneese impattano sul fiume Po – il cui livello idrometrico sfiora i 5 metri sopra lo zero idrometrico alla stazione di Isola S. Antonio – dichiara Vittorio Poma – ci impongono per ragione di sicurezza di chiudere il Ponte sul Po “della Gerola” . Le condizioni di vulnerabilità già riscontrate dai tecnici della pila n. 7 del Ponte rischiano infatti di essere aggravate, causa lo scalzamento effettuato dalla massa d’acqua attorno alla pila n.7, in area non distante dalla confluenza del Po con lo Scrivia.”

“La decisione di chiudere il Ponte della Gerola è precauzionale, ma necessaria – continua Vittorio Poma; almeno fintantoché le condizioni di crtiticità non saranno rientrate, consentendo ai nostri tecnici di esercitare l’attività di monitoraggio intesa alla verifica dello stato di salute della pila n. 7”

In queste ore non può essere data una risposta di carattere definitivo in ordine alla data di riapertura del Ponte della Gerola. La Provincia ha già provveduto ad allertare i Sindaci dei Comuni di Sannazzaro, Casei Gerola, Pieve del Cairo, Mezzana, Silvano Pietra, Bastida Pancarna, Cornale, mentre dalle h. 18 sarà operativa la struttura della Protezione Civile.

Nelle prossime ore sarà dato conto della situazione.

Non vi sono rischi chiusura per i ponti dotati di fondazioni profonde, né al momento è possibile ipotizzare il rischio – chiusura per il Ponte della Becca.

La situazione viene comunque monitorata in continuo.

L’Ufficio Comunicazione.

24 novembre 2016

Salva

Salva

Condividi