La Provincia di Pavia smentisce di aver autorizzato l’installazione di un tutor sulla SS 412

Riguardo la notizia apparsa sulla stampa locale circa l'installazione di un nuovo impianto di rilevamento delle velocità sulla ex SS 412 “Val Tidone”, nel comune di Torrevecchia Pia, si informa che la Provincia di Pavia non ha autorizzato alcun impianto né tantomeno sarà  nelle condizioni di poterlo fare in quanto, sulla stesso tratto di strada, a poche centinaia di metri, insiste già un dispositivo di controllo elettronico che assolve la funzione di mettere in sicurezza quel tratto di ex SS 412.

 

“La Provincia di Pavia – precisa l’Assessore alle Politiche per la Sicurezza, Francesco Brendolise  – non è propensa ad installare tutor su strade provinciali considerati in primo luogo i problemi scaturiti da quello già installato (non su strada di proprietà della Provincia) e poi tolto a Bereguardo e poi perchè il tutor è più uno strumento deputato al presidio di lunghi tratti di strade come autostrade o raccordi autostradali e non brevi tratti di pochi chilometri”.

Condividi