Frane, 230mila euro da Regione Lombardia

150mila euro per la frana in loc. Montebruciato, lungo la sp 45 che collega Stradella a Canneto Pavese e 80mila euro per la sistemazione di una frana sulla s.p. 43 a San Damiano al Colle. Complessivamente 230mila euro di risorse che Regione Lombardia ha finanziato in seguito alla segnalazione della Provincia di Pavia per gli eventi alluvionali del 2014.

 

Per Montebruciato sono previsti lavori di sistemazione della strada con realizzazione di pali trivellati e, a valle, un muro di sostegno; la formazione di cunette stradali a ridosso dell’intervento, l’asfaltatura e infine  la posa di guard rail. A San Damiano al Colle, invece,  si procederà con la formazione di setti drenanti, una gabbionata a valle, il rifacimento di cunette stradali, la formazione di una massicciata strada e l’asfaltatura della strada .

“Secondo quanto disposto da Regione Lombardia i lavori dovranno essere aggiudicati entro il 10 Ottobre, pena la revoca del finanziamento – spiega l’Assessore ai Lavori Pubblici, Maurizio Visponetti -.Si tratta di una scadenza molto ravvicinata considerato il fatto che ad oggi il Bilancio non è ancora stato approvato; tuttavia, siccome è indispensabile non rischiare di perdere queste importanti risorse ho già dato mandato agli uffici competenti di svolgere ogni attività necessaria per l’attuazione degli interventi ancora da appaltare e da realizzare nel possibile rispetto di tempi e modalità esecutive disposte da Regione Lombardia nei limiti di quanto previsto dalla normativa contabile vigente”.

 

 

Condividi