SUL TICINO CON LE DUE RIVE, Crociere sul Fiume Azzurro

La Provincia  di Pavia in collaborazione con il Consorzio Navigare l’Adda, organizza sei giornate di navigazione sul Ticino.  L’iniziativa, che prende il nome “Sul Ticino con le Due Rive, crociere sul Fiume Azzurro”, si inserisce nell’ambito del progetto “Itinerari” presentato recentemente dalla Provincia di Pavia. Nelle date di DOMENICA 20 APRILE, LUNEDI’ 21 APRILE, VENERDI’ 25 APRILE, DOMENICA 27 APRILE, GIOVEDI’ 1 MAGGIO E DOMENICA 4 MAGGIO verranno organizzate tre crociere giornaliere, della durata di circa un’ora ciascuna con imbarco presso l’Imbarcadero Barbieri (Viale  Lungo Ticino 3, Pavia) nei seguenti orari: 14.30- 15.45-  17.00.

“Il progetto di navigazione sta prendendo sempre più forma, anche in vista di Expo. Queste sei date precedono una programmazione estiva ed autunnale che coinvolgerà i comuni rivieraschi del Ticino e del Po partendo da Pavia fino a Chignolo Po, passando per Linarolo, Arena, Spessa Po. Verso la fine di agosto la navigazione sarà coordinata con iniziative territoriali oltre che di questi comuni, con San Zenone, Monticelli e Travacò”, spiega Davide Lazzari responsabile progetto di navigazione TiPO. “Ricordo inoltre che la barca può essere affittata ad un prezzo calmierato da oratori, Grest e scolaresche per illustrare la bellezza unica dei nostri fiumi e del Parco del Ticino. Per noi questo tipo di turismo può diventare Pil del territorio in termini di fruibilità degli attracchi, enogastronomia, eventi, e quindi di occupazione”.

A bordo, durante la traversata, guide abilitate della provincia di Pavia appartenenti alla Cooperativa Oltre Confine scs Onlus narreranno storie, aneddoti e curiosità sul Fiume Ticino. Il costo della navigazione sarà di € 10,00 per gli adulti, € 7,00  per i bambini dai 4 ai 10 anni e sotto i 4 anni gratis.

 A completamento delle sei date proposte, il giorno 24 maggio sarà organizzato l’evento speciale “Navigar Mangiando”. L’iniziativa prevede una crociera al crepuscolo per ascoltare aneddoti sul fiume e sulle sue tradizioni e al termine una cena a base di prodotti tipici presso il ristorante “Antica Osteria del Previ”.

 PRENOTAZIONE CONSIGLIATA  per tutti gli appuntamenti al numero 331-1905700.  In caso di pioggia la navigazione sarà sospesa

Condividi