Disagi pendolari chiusura ponte sul Po, le modalità per ottenere il rimborso

In relazione ai disagi causati dal divieto di transito degli autobus sul ponte sul Fiume Po in Comune di Bastida Pancarana e, più precisamente, ai maggiori costi che gli utenti del trasporto pubblico stanno sostenendo per l’acquisto anche dei titoli di viaggio ferroviari, l’Assessore Provinciale ai Trasporti e Mobilità Paolo Gramigna comunica che come unica soluzione al momento possibile, è stata individuata la modalità di un rimborso agli utenti che dal prossimo mese di marzo acquisteranno il titolo di viaggio IVOP / Io Viaggio Ovunque in Provincia. Il problema non sussiste per gli utilizzatori delle corse che transitano regolarmente dal ponte e che pertanto non devono effettuare interscambio con i treni, così come per tutti i viaggiatori che già utilizzano i titoli “Io Viaggio” per le loro esigenze di spostamento.

 

Tutti coloro che invece utilizzano i servizi-navetta istituiti per il collegamento con la Stazione Ferroviaria di Bressana Bottarone, dal prossimo mese marzo potranno valutare le opzioni economicamente più convenienti, in funzione della tipologia e della frequenza di spostamenti che devono effettuare nell’arco del mese e tenendo conto che il costo dei servizi-navetta svolti con gli autobus sarà ovviamente ridotto rispetto al costo del viaggio completo sino a Pavia, in quanto sarà rapportato alla tratta chilometrica effettivamente utilizzata.

Gli utenti che valuteranno più conveniente l’acquisto del titolo IVOP / Io Viaggio Ovunque in Provincia potranno richiedere un rimborso forfettario a partire da € 12,00 per i maggiori costi che sosterranno per i loro spostamenti abituali.

IVOP è infatti un titolo di viaggio integrato di sola 2^ classe con validità mensile (dal primo all’ultimo giorno del mese di riferimento), che consente di viaggiare su tutti i mezzi di trasporto pubblico locale interurbano, urbano e ferroviario all’interno dei confini amministra­tivi della provincia di Pavia.

I titoli IVOP sono acquistabili presso:

-          la biglietteria dell’Autostazione di Pavia - via Trieste

-          le biglietterie delle Stazioni Ferroviari.

Per non creare ulteriori disagi ai viaggiatori, l’Assessore si sta anche attivando per chiedere la disponibilità dei Comuni di residenza degli utenti di raccogliere le richieste di rimborso, da presentare in Comune entro il giorno 15 del mese di validità del titolo di viaggio.

Le richieste vanno presentate unicamente compilando l’apposito modello scaricabile dal sito della Provincia ( www.provincia.pv.it)

In ogni caso gli uffici dell’Assessorato ai Trasporti e Mobilità sono a disposizione per qualsiasi chiarimento o informazione.

 

Condividi

Allegati:
Scarica questo file (modulo rimborso.doc)modulo rimborso.doc[ ]25 kB