Chiusa per frana la S.P. 184 “Ardivestra”

Non si è arrestata la frana che nei giorni scorsi aveva già colpito la S.P  184 “Ardivestra” al Km 3 + 400 nel Comune di Rocca Susella. La scorsa notte il movimento franoso ha proseguito il suo corso rendendo completamente inagibile la strada che da oggi viene chiusa al traffico per motivi di sicurezza. Al momento non è possibile indicare una data di riapertura del tratto viabilistico.

 

“La situazione sul nostro territorio collinare si aggrava di giorno in giorno. E’ urgentissimo che la Regione intervenga per rinforzare i versanti. Il 14 febbraio il Governatore Maroni sarà in provincia di Pavia. Gli chiedo di venire a vedere di persona cosa sta succedendo per affrontare insieme a noi questa grave emergenza. Regione Lombardia non ci lasci soli: non possiamo lasciare franare il territorio. Ci sono frazioni e paesi che rischiano l’isolamento, ma ne va anche dell’economia del territorio”, dice Daniele Bosone, Presidente Provincia di Pavia.

Mercoledì 12 febbraio, in una assemblea che si terrà a Villa Nuova Italia, a Broni, la Provincia di Pavia, farà il punto sulla questione “dissesto idrogeologico”  con tutti i Comuni dell’Oltrepo Pavese e le forze economiche del territorio. “Sono stati invitati a partecipare anche i consiglieri e gli assessori regionali del nostro territorio – spiega Bosone -. E’ importante mantenere alta l’attenzione su quanto sta succedendo”.

La Provincia si è intanto già attivata per regolamentare il servizio di trasporto pubblico per  quanto concerne i pendolari della tratta Godiasco - Mulino Signora oggi impraticabile. Fino al ripristino della normale circolazione gli autobus diretti a Mulino della Signora effettueranno il seguente percorso: Voghera - Retorbido - Chiusani - bv Rocca Susella - Mulino Signora. Invariati gli orari.

 

Condividi