Una targa in onore del partigiano Longhi

Sabato 18 gennaio, alle ore 10, presso la Sala Consiliare del Comune di Travacò l’Associazione Nazionale Partigiani Italiani – sezione di San Martino/Travacò Siccomario organizza una cerimonia per consegnare a Livio Longhi, classe 1926 una targa in onore della sua lotta partigiana nelle Brigate Garibaldine nella zona di Feltre (Belluno). “Livio Longhi, nome di battaglia Rico, - ricorda l’Assessore Provinciale alla Cultura Milena D’Imperio -  infatti è nato proprio alla Battella di Travacò da famiglia operaia e antifascista. Giovanissimo non esitò ad arruolarsi nella brigata Garibaldi di Feltre, capitanata dal leggendario comandante Bruno e a combattere contro i tedeschi e le famigerate bande nere della Repubblica sociale”. 

Sono davvero onorata – continua l’Assessore D’Imperio- di partecipare alla cerimonia dell’ANPI e di poter così abbracciare un nostro partigiano. Ogni giorno dobbiamo infatti ricordare che il coraggio e la generosità di uomini come Livio Longhi sono state decisive per liberare il Paese dall’oppressione e dalla dittatura. Oggi sta a noi mantenere e difendere la libertà conquistata dalla lotta di Liberazione Nazionale”

Condividi