Inaugurata la variante di Santa Cristina

E' aperta da oggi al traffico la variante di Santa Cristina (SP ex SS 412), importante collegamento del territorio a est della provincia di Pavia e dell’Oltrepo pavese verso Milano. Un’opera, richiesta a gran voce dai sindaci dell’area del Basso pavese e che finalmente trova concretezza. Il progetto, voluto dalla precedente amministrazione, ha un valore di 6.000.000 di euro. Nel pomeriggio l'inaugurazione con il  Presidente della Provincia di Pavia, Daniele Bosone,  il  Sindaco di Santa Cristina Elio Grossi e altre autorità locali.

 

Con questa variante la SS 412 bypassa il territorio abitato del comune di Santa Cristina e  migliora la sicurezza grazie alla presenza di due nuove rotatorie:  a sud, all’incrocio con la SP 234 in direzione Cremona,  ed a nord all’intersezione con il tratto di SS 412 verso Inverno/ Villanterio, riqualificato ed ultimato dalla Provincia a fine 2011. Con l’apertura del nuovo tratto di strada sono stati inoltre soppressi due passaggi a livello.

I lavori sono ultimati ad eccezione del tappeto d’usura che verrà steso durante la stagione più calda con temperature tecnicamente idonee alla perfetta riuscita di tale operazione. Il collaudo statico, le conformità di posa e le certificazioni dei guard rail, oltre alla posa della la segnaletica idonea alla circolazione e all’ultimazione degli impianti di illuminazione consentono l’apertura al traffico della nuova Variante e la contestuale chiusura della vecchia tratta della SS 412 che rimane solo ad uso dei mezzi agricoli.

Condividi