S13, riorganizzazione degli orari per migliorare le coincidenze

La linea S13 all’attenzione della riunione dell’OSSERVATORIO sulla mobilità, che si è  riunito presso la sede della Provincia di Pavia. Presenti per la Provincia l'Assessore Michele Bozzano ed il coordinatore dell'Osservatorio, Alessandro Confetti.

 

Al tavolo erano presenti anche Regione Lombardia, Trenord, le aziende del TPL, alcuni rappresentanti dei Comuni della tratte tra cui Locate, Giussago e Vidigulfo, i sindacati, il comitato pendolari ed alcune associazioni.

 

Trenord ha descritto una situazione positiva: treni aumentati rispetto all'idea di partenza perché sono aumentati gli utenti (circa12000 utenti movimentati in entrambe le direzioni) e puntualità del servizio al 98%. 

 

Le novità più interessanti saranno:

- con l’entrata in vigore dell’orario estivo dovrebbe migliorare anche l’offerta sulla direttrice Voghera –Pavia - Milano (sistemando anche le fermate nei Comuni più piccoli) che sulla Mortara -Vigevano - Milano.

- un nuovo progetto sulle linee secondarie della provincia: con il nuovo orario estivo ci sarà una riorganizzazione degli orari delle tratte secondarie che attraversano trasversalmente la nostra provincia:

Vercelli – Mortara – Pavia – Casalpusterlengo;

Alessandria – Torreberetti – Pavia;

Tortona - Voghera – Piacenza.

 

Regione Lombardia e Trenord stanno lavorando alla riorganizzazione degli orari sulle tratte minori al fine di garantire una migliore coincidenza con la nuova cadenziazione sulle tratte Mortara - Milano e Voghera – Pavia - Milano per garantire l’ottimizzazione delle coincidenze. Una prima bozza della nuova riorganizzazione dovrebbe essere presentata da Regione e Trenord ai vari soggetti interessati nel giro di un mese

 

L’OSSERVATORIO sulla mobilità ha espresso una generale soddisfazione per la puntualità del servizio, ed è emersa la necessità di attivare un tavolo congiunto fra tutti i soggetti interessati al fine di migliorare l’integrazione fra la S13, i servizi su gomma offerti dalla Provincia di Pavia e l’accessibilità alle stazioni per i cittadini attraverso la viabilità, i parcheggi e le piste ciclabili

 

L'assessore Bozzano, a seguito di un'incontro avuto con i pendolari della tratta Mortara – Vigevano - Milano da un lato e un incontro con alcuni sindaci di Comuni che gravitano sulla S13 ha proposto che lungo la tratta Mortara – Vigevano - Milano il treno 10324 possa tornare con il vecchio orario (Mortara 6,56 e Vigevano 7,08) in quanto quello attuale non é funzionale e se possibile effettuare la modifica prima dell'introduzione dell'orario estivo.

Trenord ha confermato che il problema é risolvibile, che c'è già un progetto per sistemare la modifica, ed al prossimo tavolo regionale verrà presentato il progetto del nuovo orario.

Condividi