L’innovativo InfoPoint di Stradella, informazioni turistiche e cultura del territorio

Il “cuore” tecnologico dell'InfoPoint di Stradella (www.infopointstradella.it), la struttura di promozione turistica inaugurata presso la Stazione delle Ferrovie dello Stato, rivela l’originalità e la flessibilità della propria configurazione. Costruito grazie alla memoria della gente che vive il territorio, con videointerviste ad amministratori, storici, enologi e personaggi locali, l’InfoPoint punta sull'estrema flessibilità e “adattabilità” dei propri contenuti.

 

Questi sono composti dal risultato di ricerche e contributi di esperti di vari settori, che hanno messo a disposizione esperienze, testimonianze e saperi attraverso testi scritti, videointerviste e immagini, che vanno dalle immagini dei monumenti alle videointerviste dei sindaci, dalle videoricette di piatti tipici dei diversi comuni a documentari sul pane, il vino, i mestieri di un tempo.

Caratteristica dell’InfoPoint è la sua dinamicità perché è stato pensato come luogo aperto, pronto a captare e divulgare nuove tematiche di carattere o ricaduta territoriale. 

E’ uno strumento davvero innovativo e diverso da altricommenta l’Assessore al Turismo della Provincia di Pavia, Emanuela Marchiafavaperché i contenuti sono accessibili via web dal computer di casa, da smartphone e tablet, ma anche dai pannelli touchscreen che sono installati nell'InfoPoint e che, in futuro, potrebbero trovare posto anche in musei, stazioni, luoghi della cultura di tutto il territorio provinciale perché la piattaforma, infatti, così come è stata pensata, è esportabile anche all'esterno. Inoltre – prosegue – altri punti di forza e unicità sono la strumentazione tecnologica e l’impostazione dei contenuti, mirati all’approfondimento e alla diffusione della conoscenza del “brand - Oltrepò”.

La strumentazione comprende quattro touchscreen multimediali, dotati di campane sonore per un ascolto protetto e differenziato. Predisposti alla connessione con molteplici periferiche, sono facilmente trasportabili anche in altre sedi quali fiere, esposizioni ed eventi. Il sistema strumentale è completato da attrezzature per videoriprese, anch’esse mobili. 

Punto di partenza per “navigare” il sito InfoPoint è la mappa interattiva del territorio, che attualmente ha come focus 17 Comuni (Stradella, Ruino, Canevino, Volpara, Golferenzo, Montecalvo Versiggia, Santa Maria della Versa, Montescano, Canneto Pavese, Castana, Montù Beccaria, Arena Po, Portalbera, Zenevredo, Bosnasco, San Damiano al Colle, Rovescala), un focus però già ampliato per alcuni contenuti di contesto a tutto l’Oltrepò Pavese. Attraverso vari tags e sezioni, si dipanano percorsi tematici che comprendono enogastronomia, monumenti, ambiente, ecologie, beni immateriali, tradizioni, Musei e mostre. 

In questo modo prosegue l’Assessoresi è reso vivibile e interattivo il territorio, con l'aiuto delle persone che lo vivono direttamente, tutti i giorni. Mi auguro che queste tecnologie possano fra breve tempo coinvolgere altre realtà della nostra provincia” ”.

 

Condividi