Navigazione fluviale, i prossimi appuntamenti

In sole tre giornate il progetto turistico di navigazione sui fiumi promosso dalla Provincia di Pavia sta registrando un successo oltre le aspettative confermando l’interesse per una forma di turismo legata alla fruizione del Po e del Ticino, a stretto contatto con l’ambiente e la natura.  350 i passeggeri imbarcati, numerosissime le telefonate ricevute al call center e prenotazioni esaurite in pochissimi giorni per le navigazioni serali.

“I dati – sono le parole del Presidente della Provincia di Pavia, Daniele Bosone – ci dicono che questo modo di fare turismo, se pure ancora poco conosciuto, è apprezzato. Investendo poche risorse siamo riusciti ad offrire un formula diversa per far conoscere il nostro territorio che è piaciuta. Questo dimostra che possiamo essere attrattivi se rendiamo accattivante l’offerta turistica. La scommessa, dopo questa fase di sperimentazione, è riuscire a valorizzare tutto il tragitto di Po e Ticino”.

“Il progetto – spiega Davide Lazzari, Capo di Gabinetto della Provincia di Pavia – è stato fortemente voluto per rilanciare il turismo fluviale sul nostro territorio ed offrire una opportunità di crescita, anche economica, ai piccoli comuni. Una intuizione che si è rivelata positiva visto che in sole 3 giornate ben 350 persone hanno conosciuto, vissuto e speso su questi territori. Questo successo ci spinge ad andare oltre, cercando finanziamento europei per rendere le zone di attracco maggiormente fruibili”.

Per far fronte a questa situazione inaspettata di presenze il Consorzio Navigare l’Adda che sta gestendo le giornate di navigazione ha deciso di inviare un marinaio, in aggiunta all'equipaggio, per tutta la giornata di domenica in modo da assicurare una più attenta accoglienza e con il compito di raccogliere informazioni dai turisti.

“Considerando la pochissima pubblicità fatta – conclude Carlo Pedrazzini, Presidente Consorzio Navigare l’Adda -  la risposta dei turisti è stata sicuramente importante e oltre ogni rosea aspettativa. A questo punto pensiamo di ripristinare, per le corse successive, i posti a sedere sull'imbarcazione evitando disagi per chi sta in piedi. Le bici troveranno posto comunque a poppa. Per le corse del 29 a Pavia, avremo a bordo ancora il nostro personale in aggiunta all'equipaggio con funzioni di guida in modo da soddisfare l'esigenza dei turisti con una serie di informazioni sulla città e il fiume”.

Prossimi appuntamenti:

15 Settembre Arena Po (la Frega)

Navigazione con partenza da Frega – Abbinabile alla visita a San Zenone Po (Itinerario Gianni Brera) Itinerario lungo il Fiume Po in discesa, (discesa in direzione Parpanese e ritorno). Durata 55 min circa Orari partenze ore 15.00 - 16.00 – 17.00 18.00 Tariffa: Adulti 7,00€ - 5-10 anni 5,00€ - under 4 anni gratuito

 

29 Settembre Pavia

Navigazione con partenza da Club Vogatori Pavesi (Ponte Coperto) Itinerario lungo il Fiume Ticino in discesa e ritorno. Durata 55 min circa Orari partenze ore 15.00 – 16.00 - 17.00 – 18.00 – 19.00 Tariffa: Adulti 7,00€ 5-10 anni 5,00€ - under 4 anni gratuito

 

INFORMAZIONI GENERALI

Prenotazione telefonica Call Center 02 92273118 oppure via mail su Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. ; i posti prenotati vengono ritenuti liberi e riassegnati se i passeggeri non sono presenti 10 minuti prima della partenza.

Biglietteria della navigazione a bordo

 

 

Condividi