HOST, dove le aziende incontrano i buyer esteri

Regione Lombardia e Unioncamere Lombardia, nell’ambito degli impegni assunti con l’Accordo di Programma per lo sviluppo economico e la competitività del sistema lombardo (Asse 1 - Internazionalizzazione) e in collaborazione con Fiera Milano SpA, promuovono il progetto “Incoming di buyer esteri a Host 18-22 ottobre 2013”( http://www.host.fieramilano.it). Il progetto è finalizzato ad incentivare i processi di internazionalizzazione delle imprese lombarde poco o per nulla internazionalizzate, ma che hanno un buon potenziale competitivo, al fine di ampliare il numero delle imprese esportatrici.

 

"Punto di forza di Host è il matching tra aziende locali e oltre 1500 buyer internazionali – dichiara l’assessore Emanuela Marchiafava - presenti in manifestazione quest’anno in rappresentanza dei mercati dei quattro continenti, per un totale di 60 Paesi. La novità dell’edizione 2013 sarà la forte presenza e il focus sulle PMI, vero cuore del tessuto produttivo. Per favorire l’internazionalizzazione delle micro, piccole e medie imprese nel settore, infatti, Fiera Milano Spa ha stretto un accordo con Regione Lombardia e Unioncamere Lombardia, grazie al quale 80 aziende lombarde, e spero molte della nostra provincia, saranno per la prima volta a Host: grazie alla partnership ogni azienda qualificata riceverà un pacchetto di servizi del valore di 5.000 euro, incluso uno stand pre-allestito e un’agenda di incontri di business mirati con top buyer internazionali profilati e invitati da Host”.

Il progetto sosterrà le imprese lombarde in un percorso di avvicinamento ai mercati internazionali attraverso una modalità facilmente accessibile quale quella dell’incoming in Lombardia di buyer esteri, fornendo anche un supporto specialistico di guida e accompagnamento.

Le risorse complessivamente stanziate per il progetto ammontano a € 400.000, a carico di Regione Lombardia, Unioncamere Lombardia e di Fiera Milano SpA. A fronte di un numero elevato di domande presentate, gli enti promotori si riservano di rifinanziare il progetto con ulteriori risorse eventualmente disponibili.

Il bando prevede l’offerta alle imprese beneficiarie, in forma interamente gratuita, di un pacchetto di servizi comprendente:

- La partecipazione alla manifestazione fieristica internazionale “Host”, in programma presso il quartiere fieristico di Rho Fieramilano dal 18 al 22 ottobre 2013, con uno stand preallestito di 12 mq, inclusivo di assicurazione, utenze, pulizie e quota di adesione;

- L’organizzazione di incontri d’affari con buyer esteri qualificati, appositamente selezionati e invitati sulla base dell’interesse dell’impresa, e la messa a disposizione di un servizio di interpretariato collettivo nell’area comune;

- Un percorso di preparazione propedeutico alla partecipazione alla fiera e agli incontri con i buyer, al fine di sfruttare al meglio le opportunità di contatto con potenziali clienti;

- Assistenza specialistica nelle tematiche internazionali (contrattualistica, dogane, fiscalità, trasporti, ecc.) utile per orientarsi su nuovi mercati.

Tutti i servizi elencati sono offerti gratuitamente alle imprese beneficiarie e costituiscono un beneficio equivalente ad una somma di € 5.000,00 per ciascuna impresa. Saranno ammesse a beneficiare del pacchetto di servizi sopra indicato n. 80 imprese delle seguenti aree:

1) RISTORAZIONE PROFESSIONALE (ACCESSORI, ATTREZZATURE, IMPIANTI E MACCHINE PER LA RISTORAZIONE PROFESSIONALE)

2) PANE / PIZZA / PASTA (ACCESSORI, ATTREZZATURE, IMPIANTI E MACCHINE PER PANE / PIZZA / PASTA)

3) GELATERIA / PASTICCERIA (ACCESSORI, ATTREZZATURE, MACCHINE E VETRINE PER GELATERIA / PASTICCERIA)

4) CAFFÈ / TEA (ACCESSORI, ATTREZZATURE, MACCHINE E SERVIZI PER LA LAVORAZIONE DEL CAFFÈ / TEA)

5) BAR / MACCHINE CAFFÈ (ACCESSORI, MACCHINE E ATTREZZATURE PER BAR / MACCHINE CAFFÈ)

6) ARREDO (ARREDAMENTI E COMPLEMENTI D’ARREDO)

7) ARREDAMENTI, ATTREZZATURE E FORNITURE PER LE SPA E IL BAGNO

8) FORNITURE TAVOLA, TECNOLOGIA, PULIZIA – LAVAGGIO

9) ATTIVITÀ DI SERVIZI - PROMOZIONE - MEDIA

Le domande potranno essere presentate fino alle ore 12.00 del 20 settembre 2013.

Le imprese dovranno presentare la domanda esclusivamente in forma telematica accedendo al portale www.bandimpreselombarde.it compilando l’apposito “Modulo di Domanda”.

Le domande, presentate entro i termini previsti al punto precedente, verranno accolte, secondo la procedura automatica di cui all’art. 4 del D. Lgs 123/1998, in stretto ordine cronologico di presentazione (fa fede il numero progressivo assegnato corrispondente alla data e ora di inserimento nella piattaforma) sulla base delle dichiarazioni rese dall’impresa sul possesso dei requisiti previsti dal bando e previa verifica della completezza e regolarità della domanda presentata e del rispetto dei termini per l’inoltro.

Per informazioni relative al presente Bando è possibile contattare:

Unioncamere Lombardia

Tel.: 02-607960.1

E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Regione Lombardia

Tel.: 02-6765.2196/4294

E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

È possibile richiedere assistenza tecnica relativa alla procedura di inserimento delle domande compilando il modulo presente sul sito www.bandimpreselombarde.it alla voce Assistenza. Durante il periodo compreso tra il 12 e il 23 agosto 2013, sarà possibile presentare le domande di partecipazione ma, per ragioni organizzative, non potrà essere garantita l’assistenza telefonica.

Condividi