I Territori del riso fanno squadra per la promozione del riso italiano

Per la prima volta gli enti pubblici che rappresentano i più importanti territori di produzione del riso hanno concordato una strategia comune al fine di promuovere il riso italiano, per presentarsi con un approccio coordinato all’importante scadenza dell’Expo 2015.  Con questo intento nella giornata del 28 maggio 2013, presso la sede del Centro di Ricerche dell’Ente Nazionale Risi di Castello d’Agogna, è stato sottoscritto da: il Presidente della Provincia di Pavia Daniele Bosone, il Presidente della CCIAA di Pavia Giacomo de Ghislanzoni Cardoli, il Presidente della Provincia di Novara Diego Sozzani, il Presidente della CCIAA di Novara Paolo Rovellotti, l’Assessore della Provincia di Vercelli Massimo Camandona e il Presidente dell’Ente Risi Paolo Carrà, il “Protocollo di collaborazione per la valorizzazione del riso italiano e dei suoi territori”.

 

Tutti i presenti hanno espresso grande soddisfazione nel vedere concretizzata la volontà di agire in maniera congiunta e condivisa per la promozione della filiera risicola, evidenziando come questa costituisca parte imprescindibile del patrimonio identitario, produttivo e gastronomico di questi territori.

Si tratta di un significativo passo verso un percorso comune per essere presenti in maniera qualificata all'Expo e offrire nel contempo iniziative di valore diffuse sul territorio, mirando ad aggregare al progetto ulteriori aree risicole. L’obiettivo è quello di offrire la giusta visibilità a un prodotto straordinario e ancora poco conosciuto per caratteristiche organolettiche e nutrizionali.

Il riso italiano non è solo un importante prodotto agricolo ma porta in sé un grande valore culturale. Riso, risaie e risotto rappresentano uno stile di vita italiano da portare a Expo. Durante l’incontro è stata evidenziata anche la particolarità del risotto quale preparazione gastronomica di tradizione tipicamente italiana.

All’incontro erano presenti anche Giovanni Brogin ed Eugenio Sibilia, Presidente e Vice Presidente del Consorzio A.S.T. - Agenzia per lo Sviluppo Territoriale, organizzatore della manifestazione “Rice - I Sapori del Riso Italiano”, una delle più rilevanti rassegne nazionali dedicate al riso.

Condividi