Ex succursale Liceo "N.Copernico", deciso l'abbattimento

In stato di forte degrado e saltuariamente occupata  abusivamente l’ex succursale del Liceo Scientifico “N. Copernico” di Pavia sarà abbattuta. La decisione  di demolire l’immobile era stata già presa dalla Amministrazione Provinciale ma, dopo l’ultimo sopralluogo da parte dei tecnici e degli amministratori avvenuto nei giorni scorsi, si è scelto di accelerarne l’iter, eventualmente anche in somma urgenza nel rispetto delle normative vigenti.

“Siamo consapevoli – dicono il Presidente Daniele Bosone e l’Assessore ai Lavori pubblici Maurizio Visponetti – che non è più possibile aspettare oltre. La struttura è fatiscente”.

 Gli uffici sono al lavoro per predisporre la richiesta di abbattimento che dovrà essere autorizzata dal Comune di Pavia. Al contempo con ASM si sta organizzando la rimozione del materiale abusivamente presente all’interno della ex succursale. Sul futuro dell’area la Provincia ha le idee chiare: ospiterà una nuova scuola andando così a implementare il polo scolastico già presente al Ticinello.  

 

Condividi