Giornata contro la violenza sulle donne

La giornata internazionale contro la violenza sulle donne, istituita nel 1999 dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, ricorda ogni 25 novembre l’impegno inderogabile per tutti, istituzioni pubbliche e private, associazioni e movimenti a proseguire, in ogni contesto, la riflessione e la sensibilizzazione per sconfiggere questo deplorevole fenomeno. Leggi le iniziative promosse in Provincia in Pavia.

 GIOVEDÌ 22 NOVEMBRE, presso il Comune di Cava Manara si celebra la giornata internazionale contro la violenza sulle donne. Alle ore 21.00 presso il Teatro Comunale Angelo Rossi si potrà partecipare all’incontro organizzato dall’Assessorato alla cultura di Cava Manara, in cui interverranno Primo Dirigente dott.ssa Daniela Campasso, Dirigente Divisione Anticrimine della Questura di Pavia, Ispettore Margherita Bosca, responsabile Ufficio Minori della Divisione Anticrimine, Dott.ssa Barbara Guglielmana, medico del Pronto Soccorso San Matteo di Pavia e volontaria Cooperativa Liberamente di Pavia, Lucia Guadagno, Istruttrice della scuola Reality Self Defense Krav Maga Difesa Donna e co-fondatrice del gruppo “Non essere vittima”,Monica Triglia, caporedattore centrale attualità Donna Moderna, autrice del libro “L’altra faccia della Terra”. Tutta la cittadinanza è invitata. (in allegato locandina CAVA MANARA e invito CAVA MANARA)

VENERDÌ 23 NOVEMBRE, presso la Sala Esposizioni Palazzo del Broletto – Pavia alle ore 16.00, si svolgerà la conferenza stampa per la diffusione dei risultati ottenuti nel corso della realizzazione delle differenti azioni del progetto “Generazioni a confronto: la violenza, le relazioni”, finanziato da Regione Lombardia, con sottoscrizione del “Protocollo d’Intesa per la promozione di strategia condivise finalizzate alla prevenzione e al contrasto del fenomeno della violenza nei confronti delle donne” da parte degli Enti partner del progetto non ancora firmatari. Tutta la cittadinanza è invitata. (in allegato locandina COOPERATIVA LIBERAMENTE)

Da VENERDÌ 23 a DOMENICA 25 NOVEMBRE, presso il Palazzo Broletto – Pavia, sarà allestita la mostra collettiva di arte contemporanea “IRIS”. Giunta alla terza edizione, il tema scelto per l’evento è “Quello che le donne non dicono”. Tale iniziativa vuole essere un modo per ampliare il coinvolgimento della cittadinanza, delle Istituzioni, delle Associazioni e della Politica, nella conoscenza della complessità della violenza e sollecitarne la partecipazione nella sensibilizzazione e nel contrasto, perché non sia più “Quello che le donne non dicono”. La mostra resterà aperta al pubblico Venerdì 23 novembre dalle ore 17 per l’inaugurazione, seguita da un buffet; Sabato e Domenica dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16 alle ore 19. Domenica 25 novembre, infine, alle ore 19 sarà offerto un aperitivo musicale, con la partecipazione del gruppo musicale “Over The Trees”. Tutta la cittadinanza è invitata.

VENERDÌ 23 NOVEMBRE, presso la Sala Consiliare del Comune di Inverno e Monteleone alle ore 21.00, in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura e Sportello Donna, si svolgerà il dibattito pubblico in merito alla Giornata Internazionale contro la Violenza sulle Donne. Presenterà il Sindaco Enrico Vignati, seguiranno interventi di Isa Maggi – Presidente Sportello Donna, Roberta Manfredini – Psicologa. Tutta la cittadinanza è invitata. (in allegato locandina INVERNO E MONTELEONE

SABATO 24 NOVEMBRE, presso il Castello Sangiuliani di Mede alle ore 16.30, si svolgerà un incontro per la promozione della Giornata Internazionale contro la Violenza sulle Donne, in cui parteciperà il Vicepresidente e Assessore alle Pari Opportunità della Provincia di Pavia Milena D’Imperio, in collaborazione con i Centri Culturali “Giuseppe Amisani” e “Teresio Olivelli” e l’Associazione “Donne usciamo dal silenzio”. Tutta la cittadinanza è invitata. (in allegato locandina COMUNE DI MEDE)

DOMENICA 25 NOVEMBRE, presso l’Auditorium Chiesa San Dionigi di Vigevano alle ore 17.30, si svolgerà l’incontro “Dall’ombra… alla luce non è impossibile” promossa dal Comune di Vigevano per dire no alla violenza sulle donne. Parteciperanno all’incontro Patrizia Cottino - Presidente della Consulta Femmininile, Brunella Avalle - Assesssore alle Pari Opportunità, Rossana Ferrari - Assistente sociale, Isabella Giardini - Giornalista, Dina Paganoni - Istituti clinici Beato Matteo, Rossella Buratti - Avvocato, Stefania Pazzi - Psicologa e psicoterapeuta.
Sarà, inoltre, possibile visitare la mostra fotografica “Troppo vicino, troppo lontano” presso il Castello di Vigevano dal 30 novembre al 2 dicembre 2012. Tutta la cittadinanza è invitata. (in allegato locandina VIGEVANO e depliant VIGEVANO)

 

 

Condividi