POLIZIA PROVINCIALE, IMPEGNO CONTINUO A TUTELA DELLE SPECIE PROTETTE

Prosegue con impegno l’attività della Polizia Provinciale per contrastare e reprimere ogni illecito venatorio e a tutela delle risorse faunistiche del nostro territorio. Nelle scorse ore l’attività di vigilanza degli agenti del Corpo ha portato al sequestro di richiami acustici non consentiti e di sette fucili. Sei i cacciatori denunciati. Di questi solo uno è residente in Provincia di Pavia (Zavatterello); gli altri sono bresciani e bergamaschi. I cacciatori sono stati scoperti in Oltrepo dagli agenti per aver abbattuto cinque fringuelli, considerati esemplari protetti. Sequestrati ai cacciatori anche 18 tordi.

Condividi