Scuola Genitori, quattro incontri a Mortara e Villanterio

Promossa dalla Provincia di Pavia – Assessorato alle Politiche per la Scuola e Giovani,  in collaborazione con il Centro psicopedagogico per la pace e la gestione dei conflitti, la Scuola Genitori propone un ciclo di quattro incontri a Mortara e Villanterio per aiutare i genitori a recuperare significato e compiti del proprio ruolo educativo. "L'iniziativa intende supportare le madri e i padri che si sentono disorientati di fronte alle responsabilità che il loro ruolo richiede e faticano a individuare il giusto equilibrio tra affetto, regole e autonomia", dice l'Assessore Milena D'Imperio.

 

“Questo nuova proposta educativa si svolgerà ad ottobre e novembre, nelle aree territoriali della Lomellina e del Pavese, come da interesse espresso dalle scuole – spiega l’Assessore Milena D’Imperio -. Si parlerà di argomenti importanti come la gestione dei conflitti con i figli, l’acquisizione di autorevolezza, il rapporto con le nuove tecnologie. Il ruolo educativo richiede regole chiare, soprattutto in questa fase di profondi cambiamenti sociali. La Scuola Genitori vuole essere uno strumento per aiutare i genitori a sviluppare le autonomie dei figli”

Gli incontri, tutti con inizio alle ore 21, si terranno presso l’Aula Magna “Teresio Olivelli” a Mortara e nella Sala Parrocchiale di Villanterio secondo il seguente calendario:

 4 ottobre 2012, Mortara , “Sempre connessi: il ruolo dei genitori nell’era digitale” con Paolo Ragusa

12 ottobre 2012, Villanterio, “Il coraggio di educare: il bisogno dei figli di avere genitori con un progetto educativo” con Daniele Novara

8 novembre 2012, Villanterio, con Paolo Ragusa

9 novembre 2012, Mortara

, “Come ritualizzare le difficoltà dei bambini e renderle occasioni di apprendimento”con Daniele Novara

 

 

Condividi