PRIMO FORUM PROVINCIALE PER LA COOPERAZIONE DECENTRATA

La Provincia di Pavia chiama tutti i Comuni alla costituzione di una rete territoriale finalizzata alla cooperazione internazionale con l’obiettivo di incrementare scambi di solidarietà fra i popoli.  Un invito, questo, che sarà lanciato venerdì 21 settembre 2012 presso la sede di P.zza Italia, nell’ambito del Primo Forum Provinciale per la Cooperazione decentrata organizzato in collaborazione con l’Associazione “Fondo Provinciale Milanese per la Cooperazione Internazionale”.

 

Durante l’ incontro, dopo un inquadramento generale sul concetto e sulle esperienze di cooperazione decentrata, verrà illustrata l’esperienza dell’Associazione “Fondo Provinciale Milanese per la Cooperazione Internazionale” costituita da una rete di Enti Locali e finalizzata al coordinamento di interventi di cooperazione internazionale e decentrata a favore di Paesi svantaggiati ed alla gestione di un fondo economico comune.

 “Spero che questo incontro possa porre le basi per replicare anche nella nostra provincia l’esperienza del Fondo Provinciale Milanese. L’organizzazione in reti di relazioni sempre più allargate è capace, infatti, di creare politiche in grado di rispondere alle reali esigenze espresse dalle comunità locali, attraverso l’interscambio di buone pratiche”, spiega l’Assessore alla Cooperazione Internazionale, Francesco Brendolise.

 Al forum sono stati invitate tutte le associazioni ed Enti che fanno parte del tavolo Provinciale della Cooperazione Internazionale

 La giornata di lavori seguirà il seguente programma

 Ore 10:00      Accoglienza e registrazione partecipanti

Ore 10:15      Saluti istituzionali – Assessore Francesco Brendolise, Provincia di Pavia

                        Introduzione, a cura di Sisinnio Guido Milani, Direttore Generale FPMCI

Ore 10:30      Prima sessione, a cura della Dott.ssa Manuela Marani – FPMCI

Presentazione del Progetto “Center for MDGs”

Creazione del gruppo di lavoro e illustrazione del percorso metodologico;

Excursus sul concetto di Sviluppo Umano;

Gli Obiettivi di Sviluppo del Millennio;

L’Ottavo Obiettivo del Millennio: costruire un partenariato globale per lo sviluppo

Ore 12:30      Dibattito

Ore 13:00      Pausa

Ore 14:00      Seconda sessione, a cura di Sisinnio Guido Milani, Direttore Generale FPMCI

            Panorama delle reti di Cooperazione Decentrata esistenti in Italia;

L’esperienza del Fondo Provinciale Milanese per la Cooperazione Internazionale: dalla creazione alla costituzione di Reti per lo Sviluppo Locale:

- Ruolo di un’Autorità Locale; Ruolo e funzione di un Fondo di Enti Locali per lo Sviluppo di un territorio; quali strumenti per lo sviluppo locale; priorità di intervento; struttura operativa di un Fondo; livelli di Rete.

Prospettive per la creazione di una rete Provinciale pavese per la Cooperazione decentrata.

Ore 16:00      Conclusioni e dibattito

  

Condividi