ITALIA UGANDA E LA PROVINCIA DI PAVIA INSIEME PER FAR CRESCERE LA COOPERAZIONE

Giovedì 13 settembre alle ore 17.00 presso la Sala delle Colonne, in Piazza Italia 1 a Pavia, verrà presentato il progetto “Capacity building in Uganda” che Italia Uganda Onlus sta portando avanti con il contributo della Provincia di Pavia.

Obiettivo di questo nuovo progetto è quello di creare un efficiente ufficio di progettazione in loco, formando e facendo crescere professionalmente alcuni ragazzi aiutati in passato dall’Associazione pavese attraverso il sostegno a distanza e oggi cresciuti e diventati collaboratori di Padre Giovanni Scalabrini e della sua Emmaus Foundation.

 

Un altro momento essenziale del viaggio di Ronald Katwalo in Italia è proprio la tavola rotonda di giovedì 13 settembre, a cui parteciperanno tra gli altri l’Assessore alle Politiche Sociali della Provincia di Pavia, Francesco Brendolise, la Presidente del Centro Servizi Volontariato di Pavia, Pinuccia Balzamo, e il Presidente di Italia Uganda Fabio Salvatore.

Abbiamo chiesto ai rappresentanti della Provincia e al Centro Servizi Volontariato di raccontare a Ronald cos’è per loro la cooperazione internazionale, ma soprattutto come si può fare e si fa cooperazione oggi a Pavia e quali sono le prospettive per il futuroprosegue Fabio Salvatore.

“Dal canto suo Ronald darà la sua particolare prospettiva, da beneficiario ma anche da persona impegnata in prima linea, sulla cooperazione e su come si può collaborare efficacemente per continuare a portare avanti tanti progetti insieme. Perché proprio questa è la cooperazione in cui crediamo: quella fatta insieme. Insieme tra Nord e Sud del mondo, insieme tra Italia e Uganda, insieme tra Pavia e Kampala”.

 

Condividi