Inquinamento Parona, controlli a sorpresa alle attività produttive

Prime attività di controllo alle attività produttive di Parona. Con l’obiettivo di contenere il livello di inquinamento ambientale registrato nel comune lomellino sono stati avviati dei sopralluoghi a sorpresa in alcune aziende del territorio. Le operazioni sono state concertate da Comune, Provincia e Asl nell’ambito di una attività di controllo predisposta dall’amministrazione provinciale.

 

 I primi controlli – che hanno riguardato attività oggetto di Aia (Autorizzazione Integrata Ambientale) - si sono concentrati sui cicli produttivi; sarebbero emerse alcune anomalie. Gli esiti dell’azione di controllo saranno comunque oggetto di una relazione di ASL e Provincia di Pavia. I prossimi sopralluoghi, oltre ad interessare i cicli produttivi, potrebbero anche portare ad una verifica delle emissioni industriali. “Queste operazioni di controllo – precisa Alberto Lasagna, Assessore all’Ambiente – sono state concordate nell’ambito del tavolo tecnico di concertazione sulle problematiche ambientali di Parona insieme al Sindaco e agli enti preposti. Il forte stato di malessere in cui si trova il territorio richiede da parte nostra massima fermezza per arrivare in tempi brevi a risposte concrete in difesa della salute pubblica”.

Condividi