Ordinanza per taglio, potatura e rimozione di piante e siepi su fondi a confine con Strade Provinciali

Considerato che nel periodo invernale possono verificarsi estesi fenomeni di pioggia congelante, nota anche come fenomeno del “gelicidio”, lungo la dorsale appenninica della Provincia di Pavia e che tale fenomeno, protraendosi, potrebbe comportare la formazione di uno spesso strato di ghiaccio sia sulla sede stradale ma soprattutto sulle alberature presenti a bordo delle strade provinciali, la Provincia di Pavia ha emanato un'ordinanza rivolta a tutti i proprietari, possessori o tenutari/conduttori, frontisti delle Strade Provinciali di uso pubblico (nei comuni in elenco), per il taglio e/o la potatura regolare di piante e siepi radicate sui propri fondi che si protendono oltre i confini della proprietà stradale per una fascia di m 5,00 e che possono provocare, al momento della loro caduta, restringimenti della carreggiata, limitazioni della visibilità, della leggibilità della segnaletica orizzontale e verticale, creando ostacolo e limitazioni ai mezzi di manutenzione ed allo sgombero della neve e tutto ciò ai sensi dell’Art 29 del D.L.gs 285/1992. Scarica l'Ordinaza N.324 del 19/11/2019

Condividi