Monitoraggio del progetto LIFE "Conservazione dei boschi di Alnus glutinosa in Lomellina"

IMG 20191001 143435Si è svolta in questi giorni di Ottobre 2019 la visita ex post da parte del gruppo di monitoraggio dei progetti LIFE ai siti di intervento del progetto “Conservazione dei boschi di Alnus glutinosa in Lomellina” (LIFE 03 NAT/IT/000109). Il progetto è stato selezionato dalla Commissione Europea insieme ad altri 20 del territorio unionale per uno studio sulle ricadute ambientali degli interventi svolti e il valore degli  stessi per la conservazione degli habitat e delle specie di invertebrati di interesse comunitario.

 

Scopo principale del LIFE è stato quello di attuare importanti misure di gestione indirizzate alla conservazione dei lembi di alneti planiziali (habitat 91E0*), delle aree umide ad essi associate e la tutela delle specie faunistiche legate a questi ambienti. Il programma di interventi, conclusosi nel 2006, si è focalizzato sul ripristino e la valorizzazione delle risorse idriche e forestali di otto storiche aree protette dalla Lomellina: Garzaia di Celpenchio, Garzaia di Sant'Alessandro, Palude Loja, Garzaia della Verminesca, Garzaia della Cascina Notizia, Abbazia Acqualunga, Garzaia del Bosco Basso, Garzaia della Rinalda.

IMG 20191001 121114IMG 20191001 121220

Il progetto è stato selezionato dalla Commissione Europea insieme ad altri 20 del territorio unionale per uno studio sulle ricadute ambientali degli interventi svolti e il valore degli  stessi per la conservazione degli habitat e delle specie di invertebrati di interesse comunitario.

IMG 20191001 152751 hdr (Garzaia della Rinalda: fontanile)

I risultati di questa visita saranno recepiti in una pubblicazione sul contributo che il programma LIFE ha dato all’attuazione delle direttive habitat e uccelli, la cui pubblicazione è attesa per il 2020.

Condividi