Itinerari Turistici

                                       

I “4 Itinerari Turistici della Provincia di Pavia” ora sono anche on line: un banner nella homepage del sito ufficiale della Provincia di Pavia rimanda al sito http://itineraripavia.hapax.it. Con un semplice clic è ora possibile conoscere,  in italiano e in inglese, il progetto relativo ai quattro itinerari, la mobilità , le cartine.  Sul sito anche un rimando al Paniere Pavese, il progetto legato ai prodotti tipici e locali che ben si coniuga con l’idea di un turismo legato anche all’enogastronomia.   

Il territorio della provincia di Pavia è gradevole e accogliente. Ci sono tante cose belle e buone. Da vedere e da gustare. 
Le colline e il vino dell'OltrepòLe risaie della Lomellina. I castelli un po' ovunque. E poi Pavia, la Certosa e il suo museoSant'Agostino, l'Università e i suoi musei. 
Vigevano Piazza Ducale, il Castello, il Mulino di Mora Bassa con le macchine di Leonardo. Percorsi ciclopedonali, la Via Francigena, la Via del Sale e la Via del MareIl Parco del Ticino
E tanti "tesori" nascosti, tutti da scoprire. A partire dalle terme, centri di benessere. E per escursioni suggestive: la Riserva del Monte Alpe, il Giardino Alpino di Pietra Corva, il Monte Penice (sci alpino e sci d'erba). Per chi ama osservare il cielo e le stelle: l'Osservatorio di Ca' del Monte di Cecima
In provincia di Pavia si sta bene. Ne sono prova il mangiar bene e il bere meglio, alla riscoperta di sapori dimenticati e di tipicità gustose.

Seguici anche sui social e condividi con noi la tua esperienza in provincia di Pavia #visitpavia !

                    
 

                 La cartina (pdf)     Pavia città (pdf)   La provincia (pdf)

 

Scopri gli eventi in provincia su          

Salva

La Via del Sale

Mulino Pellegro Varzi - Panoramica Mulino Pellegro-Lo stagno

Il tratto che da Varzi si snoda fino a Genova, anticamente percorso da mercanti e pellegrini,  è denominato" via del sale " per il commercio di questa preziosa materia.

Oggi è un itinerario per chi ha voglia di qualcosa di insolito ed è un grande viaggio alla scoperta di diverse realtà locali.
Si possono ammirare chiese, castelli e borghi inseriti in un paesaggio dove tutto è rimasto come allora e percorrere sentieri che si inerpicano tra i boschi in cui capita di scorgere cervi, caprioli, scoiattoli…

La Via del Sale si può attraversare a piedi, a cavallo o in mountain bike.
Il trekking in Oltrepò Pavese presenta un fascino particolare; è un modo suggestivo per vivere una natura ancora incontaminata; per visitare luoghi inconsueti, ma ricchi di storia e, perché no, anche per gustare le specialità locali.

Il percorso non presenta particolari difficoltà da affrontare, anche se è da segnalare un certo dislivello di altitudine.
Si può dividere il percorso a tappe e sostare nei centri abitati che costeggiano le antiche mulattiere, ristorandosi nelle tipiche locande.

E ora, buon viaggio!

Informazioni

Comune di Varzi +39038352118

Fondazione per lo Sviluppo dell’Oltrepo Pavese +3903835406.7

Sezione Cai VogheraSezione Cai Voghera  +39334/2756199

Infopoint Godiasco Salice Terme: +39038391207

Il nuovo conto energia

Il nuovo Conto energia

Il decreto del 19 febbraio 2007 del Ministero dello Sviluppo Economico (MSE), di concerto con il Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare (MATT)

Continua a leggere: Il nuovo conto energia