Autorizzazione integrata ambientale

L'Autorizzazione Integrata Ambientale (A.I.A.) è un procedimento in materia di salvaguardia dell'ambiente e di semplificazione amministrativa e sostituisce ogni altro visto, nulla osta, parere o autorizzazione in materia ambientale, previsti dalle disposizioni di legge e dalle relative norme di attuazione; l'A.I.A. è disciplinata dal D.Lgs 152/2006 come modificato dal decreto legislativo 29 giugno 2010, n. 128, che costituisce l'attuale recepimento della direttiva comunitaria 2008/1/CE del Parlamento Europeo e del Consiglio del 15 gennaio 2008 sulla prevenzione e la riduzione integrate dell'inquinamento (IPPC).

Il provvedimento contiene tutte le misure necessarie a conseguire un elevato livello di protezione ambientale mediante l'utilizzo delle migliori tecniche disponibili (MTD/BAT), tenendo conto delle caratteristiche dell'impianto in questione, della sua ubicazione geografica, del contesto locale in cui è inserito e del rapporto costi/benefici.
L'Ente preposto al rilascio dal 1 gennaio 2008 è la Provincia, fatte salve:

  • le categorie indicate nell'allegato XII alla Parte Seconda del D.Lgs. 152/2006 di competenza ministeriale;
  • gli impianti di incenerimento di rifiuti, con o senza recupero di energia, che restano di competenza regionale;

Devono presentare istanza per ottenere l'A.I.A. i gestori di impianti (nuovi o esistenti) ricompresi e individuati secondo tipologia e soglie produttive nell'allegato VIII alla Parte Seconda del D.Lgs 152/2006.
I tempi per il rilascio dell'A.I.A. sono di 150 giorni, salvo sospensione dei termini (60 giorni) in caso di richiesta di integrazioni.

Istruttori incaricati: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Viale Taramelli, 2 - 27100 Pavia
Tel. 0382/597846 0382/597823 0382/597769 • Fax: 0382/597800


Gli uffici sono aperti al pubblico previo appuntamento. 

Condividi