Fonti Rinnovabili

I compiti delegati alla Provincia in materia di fonti energetiche rinnovabili sono i seguenti:

·         rilascio delle autorizzazioni per la costruzione e l’esercizio  di impianti per la produzione di energia da fonte rinnovabile così come previsto ai sensi del D.Lgs. 29/12/2003 n. 387, D.Lgs. 03/03/2011 n. 28, del Decreto 10/09/2011 e della DGR n. 3298 del 18/04/2012;

·         attività di controllo e applicazione delle sanzioni amministrative, ai sensi dell’art. 44 del D.Lgs. n.28 del 03/03/2011;

·         gli impianti che rientrano negli allegati alla parte seconda del D.Lgs. 152 del 2006 e s.m.i. e negli allegati A e B della l.r. 12/2005 dovranno essere sottoposti, in base alla potenzialità, alla procedura di verifica di assoggettabilità a VIA ai sensi dell'art. 19 del D.Lgs. 152/2006 o di Valutazione di Impatto Ambientale ai sensi dell'art.23 del D.Lgs. 152 del 2006 e s.m.i.. Si ricorda che in caso di progetto assoggettato a VIA andrà attivata la procedura di Provvedimento Autorizzatorio Unico ai sensi dell'art. 27 bis del D.Lgs. 152 del 2006 e s.m.i.;

·         rilascio delle autorizzazioni per la costruzione e l’esercizio di impianti per la produzione di energia da fonte geotermica, con profondità superiore ai 150 metri, così come previsto ai sensi del D.Lgs. 29/12/2003 n. 387 e del Regolamento regionale n. 7/2010;

·         controllo a campione delle comunicazione per impianti geotermici con profondità inferiore ai 150 metri, senza prelievo d’acqua.

Le domande di autorizzazione, di modifica o volturazione di impianti esistenti devono essere presentate attraverso il portale regionale Modello Unico Trasmissione Atti (MUTA) attraverso i moduli Fonti Energetiche Rinnovabili Autorizzazione Unica (FERAU) e Fonti Energetiche Rinnovabili Volturazioni (FERVOLT).

link

Dal 1 settembre 2018, l’imposta di bollo sia sulle istanze che sui provvedimenti finali, potrà essere assolta solo in modo virtuale  Il pagamento sarà effettuato tramite versamento dell’importo, sul conto corrente indicato per il singolo procedimento, insieme agli oneri di istruttoria, ove previsti. A partire dalla data sopraindicata non saranno pertanto più accettate istanze con marche da bollo cartacee.

Normative specifiche di riferimento:
D.Lgs. n.387 del 29 dicembre 2003. “Attuazione della Direttiva 2001/77/CE relativa alla promozione dell'energia elettrica prodotta da fonti energetiche rinnovabili nel mercato interno dell'elettricità” e succ. mod. e integr;

Link

D.Lgs. n.152 del 03 aprile 2006 e succ. mod. e integr. (parte V allegato X).

link
D.M. 10 settembre 2010 “Linee guida per l'autorizzazione degli impianti da fonti rinnovabili”, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.219 del 18 settembre 2010;

link

DLgs 3 marzo 2011 n.28 “Attuazione della direttiva 2009/28/CE sulla promozione dell’uso dell’energia da fonti rinnovabili, recante modifica e successiva abrogazione delle direttive 2001/77/CE e 2003/30/CE” (Decreto Romani)

link

D.G.R.  3298 del 18 aprile 2012 “Linee guida regionali per l’autorizzazione degli impianti per la produzione di energia elettrica da fonti energetiche rinnovabili (FER) mediante recepimento della normativa nazionale in materia”

link

D.M. 2 marzo 2018 del Ministero dello Sviluppo Economico di concerto con il Ministero dell’ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare in materia di utilizzo del biometano avanzato e dei biocarburanti nelle reti di trasporto e distribuzione del gas naturale

link

A seguito dell’emenazionea del Decreto Ministeriale 2 marzo 2018, il Gestore Servizi Energetici  (GSE) ha provveduto ad adottare le “procedure applicative D.M. 2 marzo 2018”

link

Contatti

Settore Tutela Ambientale, Promozione del Territorio e Sostenibilità

U.O. Aria ed Energia

Piazza Italia n. 5 . 27100 Pavia (PV)

Tel. 0382/597803, 0382/597880 e 0382/597520

e.mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Documentazione minima utile per la domanda di autorizzazione ex art. 12 DLgs 387/2003 attraverso il sistema MUTA di Regione Lombardia

link

Schema di fideiussione per impianti da Fonti Rinnovabili (esclusi impianti idroelettrici)

link

Elenco impianti per la produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili, siti sul territorio provinciale, autorizzati dalla Provincia di Pavia

Link

(vedasi file allegato alla presente mail)

Oneri istruttori per procedimenti in materia di linee ed impianti elettrici, di impianti di produzione di energia e di attività con emissioni in atmosfera

Deliberazione di Giunta n.414 del 10/12/2012

Modalità di pagamento oneri istruttorie produzione energia

Nuovo albo collaudatori impianti idroelettrici

(in fase di redazione)

Condividi