Attività estrattive

Attività estrattive

L'attività estrattiva in Provincia è regolata dal nuovo Piano Cave approvato dalla Regione Lombardia nel febbraio 2007 che fissa gli obiettivi produttivi degli inerti e le direttive generali per il recupero e il reinserimento ambientale degli ambiti di cava alla fine dell'escavazione. In sostanza la Provincia, con il nuovo Piano, intende rendere più razionali gli interventi estrattivi ricercando un corretto equilibrio tra gli interessi economici e gli interessi più generali di tutela del territorio e delle sue risorse e allo stesso tempo migliorare la sicurezza all'interno dei cantieri di cava.

In taluni casi e in particolari ambiti golenali (zone di possibile esondazione e di divagazione dei corsi d'acqua) la gestione dell'attività estrattiva è indirizzata alla ricostituzione degli habitat tipici dell'ecosistema fluviale attraverso la realizzazione di interventi di recupero di alto valore naturalistico quali, ad esempio, la rigenerazione delle le zone umide e del sistema di lanche ad esse correlate.

Sotto l'aspetto giacimentologico, le risorse minerali e di cava sono individuate dal Piano, distinte per comparti territoriali omogenei, come a seguito indicato:

  1. pianura a nord del Po- sabbie e ghiaie di diversa qualità merceologica. Sono presenti in questo comparto limi argillosi nel settore antistante le colline di Miradolo e San Colombano;
  2. pianura oltrepadana- argille utilizzate per la produzione di laterizi e sabbie e ghiaie lungo il torrente Staffora e in prossimità del fiume Po;
  3. comparto collinare e montano - gessi, argille, arenarie, marne e calcari variamente impiegati per la produzione di cemento e pietrisco, pietre ornamentali (le arenarie utilizzate per la realizzazione delle basiliche di San Michele e San Pietro in Ciel d'Oro) e materiali da costruzione (ristrutturazione dei centri storici e restauro dei monumenti)

Per ulteriori informazioni potete contattarci ai seguenti numeri di telefono o visitare le pagine di approfondimento riportate sotto la voce "CAVE".


Contatti

Unità Operativa Attività Estrattive

Responsabile Ufficio

Oscar Ragni

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Tel. 0382-597789 / 832 / 877

Cell. 335.7785645

Fax 0382-597800

Settore competente: Programmazione Territoriale e Promozione del Territorio, della Comunità e della persona.

PEC:    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Dirigente di Settore responsabile dell’assunzione dei provvedimenti finali:

Anna Betto

Segreteria: 0382/597579

Marzia Ghezzi

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Gli uffici provinciali, previa richiesta di appuntamento, sono a disposizione per gli approfondimenti necessari

 

 

 

Condividi