Tributi Provinciali anno 2018

Ultimo aggiornamento: 28/05/2018

Per l'anno 2018 l'aliquota dell'Imposta provinciale sulle Assicurazioni R.C. dei veicoli a motore e dell'Imposta Provinciale di Trascrizione dei veicoli al PRA è rimasta invariata rispetto al quadriennio 2014-2017 (per la relativa misura far riferimento agli allegati riportati nel precedente articolo dei Tributi provinciali dell'anno 2014).

Nell'allegato vengono riportate le informazioni relative alla TEFA per l'anno 2018 (si segnala che tale comunicazione è stata inviata ai Comuni in data 9 maggio 2018).

Istituzione di senso unico alternato regolamentato da movieri e/o impianto semaforico sulla S.P. 193 bis "Pavia-Alessandria" tra il km 29+300 e il km 30+100, in Comune di Mede, dalle 7 alle 18 dal 29/5/2018 all’ 8/6/2018 compresi

Ordinanza per istituzione di senso unico alternato regolamentato da movieri e/o impianto semaforico sulla S.P. 193 bis "Pavia-Alessandria" nel tratto compreso tra le progr. km 29+300 e progr. 30+100, in Comune di Mede, dalle ore 07:00 alle ore 18:00 dal 29/05/2018 al 08/06/2018 compresi, per scavo in banchina con Tecnica No-Dig.

 

 

 

Ord. 173/2018

Allegati:
Scarica questo file (ord 173_2018 (prop 173_2018).pdf)ord 173_2018 (prop 173_2018).pdf[ ]107 kB

Studi di Consulenza Automobilistica (Agenzie Pratiche Auto)

L'attività di consulenza per la circolazione dei mezzi di trasporto (Agenzie Pratiche Auto) è soggetta ad autorizzazione e vigilanza da parte delle Province, ai sensi della legge 8/08/1991 n. 264, come modificata dalla legge 4/01/1994 n. 11 e può essere esercitata da società o da imprese individuali.

Per attività di consulenza per la circolazione dei mezzi di trasporto si intende lo svolgimento di compiti di consulenza e di assistenza nonché di adempimenti, come previsti dalla legge 8 agosto 1991 n. 264 e comunque ad essi connessi, relativi alla circolazione di veicoli e di natanti a motore, effettuato a titolo oneroso per incarico di qualunque soggetto interessato.

Tale attività è soggetta a programmazione numerica provinciale e, attualmente, è possibile ottenere nuove autorizzazioni per l’apertura di agenzie con sede nel territorio della provincia di Pavia.

La Provincia si occupa inoltre dell'organizzazione e dell'espletamento degli esami per l'abilitazione dei titolari degli Studi medesimi.

Rilascio nuove autorizzazioni

Chi vuole ottenere l'autorizzazione all'esercizio dell'attività di Agenzia Pratiche Auto deve inoltrare apposita istanza alla Provincia.

La ditta, costituita nella forma dell’impresa individuale o della società di persone o di capitali, deve disporre di locali idonei e di adeguata capacità finanziaria, secondo quanto previsto dal D.M. 9 novembre 1992.

Il titolare dell'impresa individuale o, in caso di Società, almeno uno dei soci per le società di persone, almeno uno dei soci accomandatari per le società in accomandita semplice o in accomandita per azioni, o almeno un amministratore per ogni altro tipo di società deve essere in possesso dell’attestato di idoneità professionale all’esercizio dell’attività (art. 5, legge 264/1991).

Variazioni, cessazione attività

Chi è già titolare di Agenzia deve comunicare alla Provincia ogni  variazione o modifica dei presupposti e delle condizioni in base ai quali l’autorizzazione è stata rilasciata (variazioni di personale, trasferimenti di sede, modifiche societarie, comprovati o gravi motivi che ingenerano nel titolare o legale rappresentante l’impossibilità a proseguire anche temporaneamente l’attività), producendo la necessaria documentazione.

Qualora le imprese intendano ristrutturare e/o ampliare la sede dell'Agenzia, devono inoltrare apposita istanza alla Provincia, allegando il Mod. M3 "Asseverazione locali". 

Infine, il titolare che rinuncia all'esercizio dell'attività deve comunicarlo alla Provincia, che provvede a disporre con apposito provvedimento la decadenza dell'autorizzazione precedentemente concessa.

AUTOMOBILE CLUB E DELEGAZIONI DIRETTE E INDIRETTE

L’attività di consulenza per la circolazione dei mezzi di trasporto può essere esercitata anche dall’Automobile Club d’Italia, dall’Automobile Club provinciale e dalle rispettive delegazioni dirette e indirette.

Per potere esercitare l’attività, le delegazioni dirette e indirette di nuova istituzione devono conseguire l’autorizzazione rilasciata dalla Provincia.

La domanda per il rilascio dell’autorizzazione deve essere presentata dal Direttore pro tempore dall’Automobile Club provinciale e, per la delegazione diretta, può essere presentata anche dal suo Direttore pro tempore.

L’Automobile Club provinciale e le rispettive delegazioni dirette ed indirette sono soggetti alle disposizioni previste dalla legge 8 agosto 1991 n. 264 ”Disciplina dell’attività di consulenza per la circolazione dei mezzi di trasporto” e dal “Regolamento per la disciplina dell’attività di consulenza per la circolazione dei mezzi di trasporto” approvato dal Consiglio Provinciale con Deliberazione n. 61/40802 del 22/12/2004.

 

Sanzioni disciplinari e responsabilità dei dipendenti pubblici

Art. 59 Codice Disciplinare CCNL 2016 -2018

Codice di comportamento dei dipendenti delle pubbliche amministrazioni

Codice disciplinare Dirigenti

Codice Disciplinare Segretari Comunali e Provinciali

Responsabilità disciplinare e controlli sulle assenze per malattia 2017

Anno europeo del patrimonio culturale 2018

Finalità dell’Anno europeo del patrimonio culturale è incoraggiare tutti a scoprire e lasciarsi coinvolgere dal patrimonio culturale dell’Europa rafforzando il senso di appartenenza a un comune spazio europeo. Per realizzare questa finalità è necessario raggiungere un pubblico più ampio possibile, in particolare bambini e giovani, le comunità locali e coloro che raramente entrano in contatto con la cultura, per promuovere un comune senso di responsabilità.

Continua a leggere: Anno europeo del patrimonio culturale 2018

Esame di idoneità per l’iscrizione al ruolo dei conducenti di veicoli o natanti adibiti a servizi pubblici non di linea della provincia di Pavia - II sessione anno 2018.

Scarica il Bando - I e II sessione anno 2018 e la domanda.

Scarica il materiale e i quesiti per la preparazione dell'esame.

Le domande di ammissione all'esame devono essere presentate:

seconda sessione: entro le ore 12:00 del 28 settembre 2018

La domanda può essere inviata mediante raccomandata con avviso di ricevimento, oppure può essere consegnata a mano direttamente all’Ufficio Protocollo della Provincia, p.zza Italia, 2 - 27100 Pavia, nei seguenti orari: da lunedì a giovedì dalle ore 9.15 - 12.00 e dalle ore 14.45 - 16.30; venerdì dalle 9.15 alle 12.00.

 

Esame di idoneità per l’iscrizione al ruolo dei conducenti di veicoli o natanti adibiti a servizi pubblici non di linea della provincia di Pavia - II sessione anno 2018.

Scarica il Bando - anno 2018 e il materiale per la preparazione dell'esame

Le domande di ammissione all’esame devono essere presentate:

seconda sessione:  entro le ore 12.00 del 28 settembre 2018

La domanda può essere inviata mediante raccomandata con avviso di ricevimento, oppure può essere consegnata a mano direttamente all’Ufficio Protocollo della Provincia, p.zza Italia, 2 - 27100 Pavia, nei seguenti orari: da lunedì a giovedì dalle ore 9.15 - 12.00 e dalle ore 14.45 - 16.30; venerdì dalle 9.15 alle 12.00.

 

 

 

Istituzione di senso unico alternato regolamentato da movieri e/o impianto semaforico sulla SP 206 "Voghera-Novara" al km 28+000, dalle 7:30 alle ore 15 di sabato 19/5/2018, per intervento di manutenzione stradale per conto di Est Sesia.

Ordinanza per istituzione di senso unico alternato regolamentato da movieri e/o impianto semaforico sulla SP 206 "Voghera-Novara" al km 28+000, dalle ore 07:30 alle ore 15:00 di sabato 19/05/2018, per intervento di manutenzione stradale per conto di Est Sesia.


Allegati:
Scarica questo file (ord 167_2018 (prop 163_2018).pdf)ord 167_2018 (prop 163_2018).pdf[ ]105 kB