AVVISO DI GARA

La Provincia di Pavia intende affidare ad un operatore economico la progettazione preliminare, la progettazione definitiva/esecutiva, il coordinamento per la sicurezza in progettazione, la direzione dei lavori di manutenzione del ponte sul fiume Po “della Gerola”, lungo la S.P. 206 “Voghera-Novara”.

L’importo della prestazione posto a base di gara, soggetto a ribasso d’asta, è di Euro 146.665,21

Il contraente verrà individuato mediante una procedura aperta, con il criterio di aggiudicazione dell’offerta economicamente più vantaggiosa. La procedura di gara, gestita mediante la piattaforma telematica di negoziazione S.IN.TEL. di Regione Lombardia,  è contrassegnata dal Codice Identificativo di Gara 75442342D8. Il termine per l’invio delle offerte è stabilito per il giorno 6.8.2018, alle ore 11.00.

Il bando ed altra documentazione di gara sono disponibili sulla piattaforma S.IN.TEL. (ID. 99101809)

IL DIRIGENTE DEL SETTORE

Dott. Ing. Piergiuseppe A. Dezza

Chiusura temporanea Centro per l’Impiego di Vigevano

Si comunica che con Determinazione Dirigenziale n. 455 del 21/06/2018, è stata predisposta la chiusura temporanea del Centro per l'Impiego di Vigevano, per motivi organizzativi  nelle seguenti giornate: 11 – 13 – 16 – 20 – 23 – 25 LUGLIO 2018   Gli utenti potranno rivolgersi ai Centri per l’Impiego di Pavia e Voghera.

Studi di Consulenza Automobilistica (Agenzie Pratiche Auto)

L'attività di consulenza per la circolazione dei mezzi di trasporto (Agenzie Pratiche Auto) è soggetta ad autorizzazione e vigilanza da parte delle Province, ai sensi della legge 8/08/1991 n. 264, come modificata dalla legge 4/01/1994 n. 11 e può essere esercitata da società o da imprese individuali.

Per attività di consulenza per la circolazione dei mezzi di trasporto si intende lo svolgimento di compiti di consulenza e di assistenza nonché di adempimenti, come previsti dalla legge 8 agosto 1991 n. 264 e comunque ad essi connessi, relativi alla circolazione di veicoli e di natanti a motore, effettuato a titolo oneroso per incarico di qualunque soggetto interessato.

Tale attività è soggetta a programmazione numerica provinciale e, attualmente, è possibile ottenere nuove autorizzazioni per l’apertura di agenzie con sede nel territorio della provincia di Pavia.

La Provincia si occupa inoltre dell'organizzazione e dell'espletamento degli esami per l'abilitazione dei titolari degli Studi medesimi.

Rilascio nuove autorizzazioni

Chi vuole ottenere l'autorizzazione all'esercizio dell'attività di Agenzia Pratiche Auto deve inoltrare apposita istanza alla Provincia.

La ditta, costituita nella forma dell’impresa individuale o della società di persone o di capitali, deve disporre di locali idonei e di adeguata capacità finanziaria, secondo quanto previsto dal D.M. 9 novembre 1992.

Il titolare dell'impresa individuale o, in caso di Società, almeno uno dei soci per le società di persone, almeno uno dei soci accomandatari per le società in accomandita semplice o in accomandita per azioni, o almeno un amministratore per ogni altro tipo di società deve essere in possesso dell’attestato di idoneità professionale all’esercizio dell’attività (art. 5, legge 264/1991).

Variazioni, cessazione attività

Chi è già titolare di Agenzia deve comunicare alla Provincia ogni  variazione o modifica dei presupposti e delle condizioni in base ai quali l’autorizzazione è stata rilasciata (variazioni di personale, trasferimenti di sede, modifiche societarie, comprovati o gravi motivi che ingenerano nel titolare o legale rappresentante l’impossibilità a proseguire anche temporaneamente l’attività), producendo la necessaria documentazione.

Qualora le imprese intendano ristrutturare e/o ampliare la sede dell'Agenzia, devono inoltrare apposita istanza alla Provincia, allegando il Mod. M3 "Asseverazione locali". 

Infine, il titolare che rinuncia all'esercizio dell'attività deve comunicarlo alla Provincia, che provvede a disporre con apposito provvedimento la decadenza dell'autorizzazione precedentemente concessa.

AUTOMOBILE CLUB E DELEGAZIONI DIRETTE E INDIRETTE

L’attività di consulenza per la circolazione dei mezzi di trasporto può essere esercitata anche dall’Automobile Club d’Italia, dall’Automobile Club provinciale e dalle rispettive delegazioni dirette e indirette.

Per potere esercitare l’attività, le delegazioni dirette e indirette di nuova istituzione devono conseguire l’autorizzazione rilasciata dalla Provincia.

La domanda per il rilascio dell’autorizzazione deve essere presentata dal Direttore pro tempore dall’Automobile Club provinciale e, per la delegazione diretta, può essere presentata anche dal suo Direttore pro tempore.

L’Automobile Club provinciale e le rispettive delegazioni dirette ed indirette sono soggetti alle disposizioni previste dalla legge 8 agosto 1991 n. 264 ”Disciplina dell’attività di consulenza per la circolazione dei mezzi di trasporto” e dal “Regolamento per la disciplina dell’attività di consulenza per la circolazione dei mezzi di trasporto” approvato dal Consiglio Provinciale con Deliberazione n. 61/40802 del 22/12/2004.

 

ASSOLVIMENTO IMPOSTA DI BOLLO: LEGGI LE NOVITA’

Si avvisa l’utenza che, dal 1° settembre 2018, l’imposta di bollo sia sulle istanze che sui provvedimenti finali potrà essere assolta solo in modo virtuale.

E’ in fase di predisposizione la modulistica aggiornata con l’indicazione degli importi e delle modalità di pagamento.

A partire dalla data sopraindicata non saranno pertanto più accettate istanze con marche da bollo cartacee.

Assolvimento imposta di bollo: leggi le novità

Si avvisa l’utenza che, dal 1° settembre 2018, l’imposta di bollo sia sulle istanze che sui provvedimenti finali potrà essere assolta solo in modo virtuale.

E’ in fase di predisposizione la modulistica aggiornata con l’indicazione degli importi e delle modalità di pagamento.

A partire dalla data sopraindicata non saranno pertanto più accettate istanze con marche da bollo cartacee.

Assolvimento imposta di bollo: leggi le novità

Si avvisa l’utenza che, dal 1° settembre 2018, l’imposta di bollo sia sulle istanze che sui provvedimenti finali potrà essere assolta solo in modo virtuale.

E’ in fase di predisposizione la modulistica aggiornata con l’indicazione degli importi e delle modalità di pagamento.

A partire dalla data sopraindicata non saranno pertanto più accettate istanze con marche da bollo cartacee.

Assolvimento imposta di bollo: leggi le novità

Si avvisa l’utenza che, dal 1° settembre 2018, l’imposta di bollo sia sulle istanze che sui provvedimenti finali potrà essere assolta solo in modo virtuale.

E’ in fase di predisposizione la modulistica aggiornata con l’indicazione degli importi e delle modalità di pagamento.

A partire dalla data sopraindicata non saranno pertanto più accettate istanze con marche da bollo cartacee.

Assolvimento imposta di bollo: leggi le novità

Si avvisa l’utenza che, dal 1° settembre 2018, l’imposta di bollo sia sulle istanze che sui provvedimenti finali potrà essere assolta solo in modo virtuale.

E’ in fase di predisposizione la modulistica aggiornata con l’indicazione degli importi e delle modalità di pagamento.

A partire dalla data sopraindicata non saranno pertanto più accettate istanze con marche da bollo cartacee.

Assolvimento imposta di bollo: leggi le novità

Si avvisa l’utenza che, dal 1° settembre 2018, l’imposta di bollo sia sulle istanze che sui provvedimenti finali potrà essere assolta solo in modo virtuale.

E’ in fase di predisposizione la modulistica aggiornata con l’indicazione degli importi e delle modalità di pagamento.

A partire dalla data sopraindicata non saranno pertanto più accettate istanze con marche da bollo cartacee.

Adempimenti per il personale precario della Scuola - Anno scolastico 2017/2018

Di seguito viene pubblicata la nota prot. n. n. E1.2018.226266 del 21/05/2018 di Regione Lombardia, riferita al personale precario della scuola anno scolastico 2017/2018, percettori di strumenti a sostegno al reddito.

Continua a leggere: Adempimenti per il personale precario della Scuola - Anno scolastico 2017/2018

Esito della prova d’esame del 26 giugno 2018 per il conseguimento dell’idoneità ad attività di consulenza per la circolazione dei mezzi di trasporto su strada

Scarica l’esito della prova d’esame del 26 giugno 2018

A partire da lunedì 2 luglio 2018 gli attestati di idoneità professionale sono disponibili per il ritiro presso l’Ufficio Trasporti della Provincia di Pavia sede di p.zza Italia, 2 - II piano.

Gli attestati possono essere ritirati dall’interessato, con idoneo documento di identificazione o da altro soggetto munito di apposita delega, con idonei documenti di identificazione del delegante e del delegato.

Al momento del ritiro dovrà inoltre essere prodotta una marca da bollo da € 16,00 da apporre sull’attestato stesso.

Gli orari di apertura al pubblico sono:

da lunedì a giovedì: 9.15-12.00; 14.45-16.30

venerdì: 9.15-12.00

 

Altri articoli...

  1. Esito della prova d’esame del 26 giugno 2018 per il conseguimento dell’idoneità ad attività di consulenza per la circolazione dei mezzi di trasporto su strada
  2. LAVORI DI SISTEMAZIONE E DI MESSA IN SICUREZZA DI UN CORPO FRANOSO E DI CONSOLIDAMENTO DELLA SEDE STRADALE LUNGO LA S.P. 135, AL KM 0+300
  3. ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE “A. VOLTA” - LAVORI DI ADEGUAMENTO IMPIANTO ELETTRICO - SOSTITUZIONE LINEE DORSALI DI ALIMENTAZIONE E APPARECCHI DI ILLUMINAZIONE DI SICUREZZA - LOTTO 2
  4. ISTITUTO CIRO POLLINI DI MORTARA – RISANAMENTO CONSERVATIVO E MESSA A NORMA DEI LOCALI AL SECONDO PIANO DELL’EDIFICIO EX OSPEDALE
  5. LAVORI DI REALIZZAZIONE DI UNA ROTATORIA IN COMUNE DI DORNO, ALL’INTERSEZIONE FRA LA S.P. 206 E LA VIABILITA’ URBANA
  6. LAVORI DI MESSA IN SICUREZZA DEL VERSANTE A VALLE DELLA S.P. 178, IN COMUNE DI MENCONICO, LOCALITA’ GHIARETO
  7. MANUTENZIONE DELLA RETE VIARIA PROVINCIALE ANNO 2017- LOTTO 2 – OLTREPO 1
  8. MANUTENZIONE DELLA RETE VIARIA PROVINCIALE ANNO 2017- LOTTO 4– LOMELLINA
  9. MANUTENZIONE DELLA RETE VIARIA PROVINCIALE ANNO 2017- LOTTO 1 – PAVESE
  10. MANUTENZIONE DELLA RETE VIARIA PROVINCIALE ANNO 2017- LOTTO 3 – OLTREPO 2
  11. Lavori di completamento per la messa in sicurezza del ponte sul fiume Po della Becca
  12. Esame di idoneità per l’iscrizione al ruolo dei conducenti di veicoli adibiti a servizi pubblici non di linea della provincia di Pavia – esito prova orale del 28 giugno 2018
  13. Esame di idoneità per l’iscrizione al ruolo dei conducenti di veicoli adibiti a servizi pubblici non di linea della provincia di Pavia – esito prova orale del 28 giugno 2018
  14. AVVISO PER L’ALLESTIMENTO E LA GESTIONE DEL VERDE SULLE AIUOLE CENTRALI E SULLE AIUOLE SPARTITRAFFICO DI PERTINENZA DELLE ROTATORIE LUNGO LE STRADE PROVINCIALI
  15. Istituzione senso unico alternato regolamentato da movieri S.P. 193bis "Pavia-Alessandria" al km 5+700 Comune di Zinasco, dalle 8 alle 18 dei giorni feriali dal 15/6/2018 al 6/7/2018.
  16. Relazione sulla Performance 2013
  17. Relazione sulla Performance 2015
  18. Relazione sulla Performance 2014
  19. Relazione sulla Performance
  20. Relazione sulla Performance 2016