Settore Tutela Ambientale- U.O. Compatibilità Paesistico Ambientale- Avviso Decreto n. 02/2012- CPA.

Procedura di Verifica di Assoggettabilità a V.I.A., ai sensi dell’art. 20 del D.Lgs. 152/06 e s.m.i.

ed ai sensi dell’art 6 della l.r. 5/2010 e s.m.i., per la realizzazione di un ampliamento ad un insediamento produttivo (attività di logistica) in comune di Landriano. Proponente:

Immobiliare Girasoli srl- Rif. SILVIA VER62-PV.

Con Decreto del Dirigente del Settore Tutela Ambientale n. 02/2012- CPA del 28/12/2012, prot. n. 79831, ai sensi dell'art. 6 della L.R. 5/2010 e ss.mm.ii., il progetto di realizzazione di un ampliamento ad un insediamento produttivo (attività di logistica) in comune di Landriano da parte della Società Immobiliare Girasoli srl, con sede legale in via F.lli Zoia 216 - Milano, è stato escluso, a determinate condizioni, dalla procedura di V.I.A..

Il testo integrale del Decreto viene di seguito allegato.

Si ricorda che la documentazione progettuale ed il Decreto di esclusione sono altresì consultabili sul sito S.I.L.V.I.A. della Regione Lombardia (http://silvia.regione.lombardia.it ).

 

Allegati:
Scarica questo file (Decreto n 02-2012-CPA.pdf)Decreto n 02-2012-CPA.pdf[ ]918 Kb

Settore Tutela Ambientale- U.O. Compatibilità Paesistico Ambientale- Avviso Decreto n. 01/2012- CPA e relativo atto di rettifica.

Verifica di assoggettabilità a V.I.A., ai sensi dell’art. 20 del D.Lgs.

152/06 e s.m.i. ed ai sensi dell’art 6 della l.r. 5/2010 e s.m.i., per la realizzazione di un insediamento produttivo (attività di logistica) in comune di Villanterio - Proponente: Geen Logis srl- Rif. SILVIA VER59-PV.

Con Decreto del Dirigente del Settore Tutela Ambientale n. 01/2012- CPA del 03/12/2012, prot. n. 74933, e relativo atto di rettifica, prot.n.76006 del 06/12/2012, ai sensi dell'art. 6 della L.R. 5/2010 e ss.mm.ii., il progetto di realizzazione di un insediamento produttivo (attività di logistica) in comune di Villanterio da parte della Società Geen Logis srl, con sede legale in via della Moscova 47 - Milano, è stato escluso, a determinate condizioni, dalla procedura di V.I.A.. Il testo integrale del Decreto, con relativo atto di rettifica, viene di seguito allegato.

Si ricorda ed il Decreto di esclusione sono altresì consultabili sul sito S.I.L.V.I.A. della Regione Lombardia (http://silvia.regione.lombardia.it ).

 

Avviso pubblico per l’individuazione del contraente cui affidare l’esecuzione delle indagini relative al programma triennale di intervento (2012/2014) per la definizione dei plumes di contaminazione relativi ad aree situate in comune di Casei Gerola e in comune di Pavia di cui alla DGR 23/05/2012 n. IX/3510

Scarica il pdf

Si informa che in data 26 Agosto 2012 si è avviata, tramite pubblicazione di avviso sul burl , serie avvisi e concorsi n.39, la procedura in oggetto.

Chiunque abbia interesse può prendere visione della documentazione progettuale depositata presso questa Provincia, presso il Comune di Landriano o collegandosi al sito regionale SILVIA http://silvia.regione.lombardia.it/silvia/jsp/schede/schedaSintesi.jsf?idProcedura=021000000062&titolo=Verifiche%20elenco%20studi%20per%20l'anno%20%202012 ed inviare osservazioni, entro 45 giorni dalla data di avvio, tramite: lettera indirizzata al Settore Tutela Ambientale- via Taramelli 2, 27100 Pavia, fax ( 0382/597800) o posta elettronica certificata al seguente indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sul sito regionale SILVIA all'indirizzo sopra riportato verranno pubblicati, ai fini della consultazione, le fasi del procedimento di verifica, i relativi documenti e le eventuali osservazioni presentate.

Istanza di verifica di assoggettabilità a VIA del Progetto di Gestione Produttiva dell'ATE g60 sito nei Comuni di Landriano e Bascapè (PV) loc. Pairana.

Ai sensi dell'art. 6 della L.R. 5 del 02/02/2010la ditta Cosmocal Spa ha presentato istanza per la verifica di assoggettabilità a VIA per il Progetto di Gestione Produttiva dell'ATE g60 del vigente Piano Cave Provinciale sito nei Comuni di Landriano e Bascapè (PV) loc. Pairana.

Il progetto è consultabile sul sito internet S.I.L.V.I.A. ( Sistema Informativo per la Valutazione d'Impatto Ambientale http://silvia.regione.lombardia.it) ed è visionabile in formato cartaceo, previo appuntamento, presso il Settore Tutela Ambientale - U.O. Attività Estrattive ove risulta depositato.

Si comunica che entro 45 giorni dalla pubblicazione dell'istanza sul Bollettino Ufficiale della Regione Lombardia (avvenuta il 29/08/2012) chiunque abbia interesse può far pervenire le proprie osservazioni in merito tramite posta ordinaria, PEC ( Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. ) o tramite fax al n. 0382-597800.

Si informa che in data 16 Agosto 2012 si è avviata, tramite pubblicazione di avviso sul burl , serie avvisi e concorsi n.33, la procedura in oggetto. Chiunque abbia interesse può prendere visione della documentazione progettuale depositata presso questa Provincia, presso il Comune di Villanterio o collegandosi al sito regionale SILVIA  (http://silvia.regione.lombardia.it/silvia/jsp/schede/schedaSintesi.jsf?idProcedura=021000000059&titolo=Verifiche%20elenco%20studi%20per%20l%27anno%20%202012) ed inviare osservazioni, entro 45 giorni dalla data di avvio, tramite: lettera indirizzata al Settore Tutela Ambientale- via Taramelli 2, 27100 Pavia, fax ( 0382/597800) o posta elettronica certificata al seguente indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sul sito regionale SILVIA all'indirizzo sopra riportato verranno pubblicati, ai fini della consultazione, le fasi del procedimento di verifica, i relativi documenti e le eventuali osservazioni presentate.

Si informa che in data 31 luglio 2012 si è avviata, tramite pubblicazione di avviso sul quotidiano "Il Giorno", la procedura di V.I.A. in oggetto.

Chiunque abbia interesse può prendere visione della documentazione progettuale depositata presso questa Provincia, presso il Comune di Corteolona o collegandosi al sito regionale SILVIA (http://silvia.regione.lombardia.it/silvia/jsp/schede/schedaSintesi.jsf?idProcedura=031000000001&titolo=VIA%20Provinciale%20elenco%20studi%20per%20l%27anno%202012) ed inviare osservazioni, entro 60 giorni dalla data di avvio, tramite:

  • lettera indirizzata al
    Settore Tutela Ambientale
    Via Taramelli 2
    27100 Pavia
  • fax ( 0382/597800) oppure
  • posta elettronica certificata al seguente indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sul sito regionale SILVIA all'indirizzo sopra riportato verranno pubblicati, ai fini della consultazione, le fasi del procedimento di verifica, i relativi documenti e le eventuali osservazioni presentate.

Ditta Scotti Francesco. Commercio materiali inerti, scavi e movimento terra, lavorazioni agro-meccaniche – Istanza di verifica di assoggettabilità a VIA del Progetto di Gestione Produttiva dell’ATE a55 sito nel Comune di Corteolona (PV) loc San Giuseppe.

Ai sensi dell’art. 6 della L.R. 5 del 02/02/2010 la Ditta “Scotti Francesco. Commercio materiali inerti, scavi e movimento terra, lavorazioni agro-meccaniche”  ha presentato istanza per la  verifica di assoggettabilità a VIA per il Progetto di Gestione Produttiva dell’ATE a55 del vigente Piano Cave Provinciale sito nel Comune di Corteolona (PV) loc San Giuseppe. Il progetto è consultabile sul sito internet S.I.L.V.I.A. (Sistema Informativo per la Valutazione d’Impatto Ambientale http://silvia.regione.lombardia.it) ed è visionabile in formato cartaceo, previo appuntamento, presso il Settore Tutela Ambientale – U.O. Attività Estrattive ove risulta depositato. Si comunica che entro 45 giorni dalla pubblicazione dell’istanza sul Bollettino Ufficiale della Regione Lombardia (avvenuta il 25/07/2012) chiunque abbia interesse può far pervenire le proprie osservazioni in merito tramite posta ordinaria, PEC ( Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. ) o tramite fax al n. 0382/597800.