Si informa che in data 28/06/2013 si è avviata, tramite pubblicazione di avviso sul quotidiano "Il Giorno", la procedura di V.I.A. in oggetto finalizzata alla modifica dell'esistente impianto di inertizzazione di rifiuti pericolosi e non presso il Centro Integrato di Giussago (PV)/ Lacchiarella (MI). Il progetto è localizzato in loc. Cascina Maggiore di Giussago (PV). La modifica consiste in: dismissione della sezione di processo di lavaggio delle scorie e del depuratore chimico fisico annesso, implementazione del sistema di miscelazione/ trattamento dei rifiuti, aumento della quantità di rifiuti polverosi stoccabili in sili esterni all'impianto ferma restando la capacità totale di stoccaggio dei rifiuti in ingresso, aumento della capacità di stoccaggio in uscita. Non viene variata la capacità totale di trattamento (operazione D9), pari a 120.000 t/anno.

Chiunque abbia interesse può prendere visione della documentazione progettuale depositata presso: Provincia di Pavia, Provincia di Milano, Comune di Giussago, Comune di Lacchiarella o collegandosi al sito regionale SILVIA (http://silvia.regione.lombardia.it/silvia/jsp/schede/schedaSintesi.jsf?idProcedura=031000000003&titolo=VIA%20Provinciale%20elenco%20studi%20per%20l%27anno%202013) ed inviare osservazioni, entro 60 giorni dalla data di avvio, tramite:

lettera indirizzata al

Settore Tutela Ambientale

Via Taramelli 2

27100 Pavia

fax ( 0382/597800) oppure

posta elettronica certificata al seguente indirizzo:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sul sito regionale SILVIA all'indirizzo sopra riportato verranno pubblicati, ai fini della consultazione, le fasi del procedimento di VIA, i relativi documenti e le eventuali osservazioni presentate.

 

Si informa che in data 24 aprile 2013 si è avviata, tramite pubblicazione di avviso sul burl , serie avvisi e concorsi n.17, la procedura in oggetto.

Chiunque abbia interesse può prendere visione della documentazione progettuale depositata presso questa Provincia, presso il Comune di Landriano o collegandosi al sito regionale SILVIA (http://silvia.regione.lombardia.it/silvia/jsp/schede/schedaSintesi.jsf?idProcedura=021000000071&titolo=Verifiche%20elenco%20studi%20per%20l%27anno%20%202013) ed inviare osservazioni, entro 45 giorni dalla data di avvio, tramite: lettera indirizzata al Settore Tutela Ambientale Via Taramelli 2 27100 Pavia fax ( 0382/597800) oppure posta elettronica certificata al seguente indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 Sul sito regionale SILVIA all'indirizzo sopra riportato verranno pubblicati, ai fini della consultazione, le fasi del procedimento di verifica, i relativi documenti e le eventuali osservazioni presentate.

 

Si informa che in data 5 aprile 2013 si è avviata, tramite pubblicazione di avviso sul quotidiano "Il Giorno", la procedura di V.I.A. in oggetto finalizzata alla modifica dell'esistente sezione di inertizzazione delle polveri decadenti dall'adiacente impianto di termovalorizzazione presso il Centro Integrato di Corteolona. La modifica consiste nella possibilità di trattare (operazione D9) presso l'impianto di inertizzazione anche le polveri decadenti dal filtro a maniche utilizzato per la depurazione dei fumi, con un aumento di potenzialità di circa 3500 t/anno (per un totale di 9000 t/anno).


Chiunque abbia interesse può prendere visione della documentazione progettuale depositata presso questa Provincia, presso il Comune di Corteolona o collegandosi al sito regionale SILVIA ( http://silvia.regione.lombardia.it/silvia/jsp/schede/schedaSintesi.jsf?idProcedura=031000000002&titolo=VIA%20Provinciale%20elenco%20studi%20per%20l%27anno%202013 ) ed inviare osservazioni, entro 60 giorni dalla data di avvio, tramite:

lettera indirizzata al
Settore Tutela Ambientale
Via Taramelli 2
27100 Pavia
fax ( 0382/597800) oppure
posta elettronica certificata al seguente indirizzo:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sul sito regionale SILVIA all'indirizzo sopra riportato verranno pubblicati, ai fini della consultazione, le fasi del procedimento, i relativi documenti e le eventuali osservazioni presentate.

La Provincia di Pavia – Settore Tutela Ambientale, con Determinazione Dirigenziale n. 364 del 19.02.2013, prot. n.8765 ha approvato il Bando per la candidatura a far parte della Commissione d’esame per conduttori impianti termici, così come stabilito dal decreto Regione Lombardia n. 1861 del 7.03.2012. Il requisito per potersi candidare è il possesso di esperienza almeno quinquennale nella pratica professionale della conduzione di impianti termici.

Il termine per la presentazione della candidature è fissato alle ore 12.00 del giorno 12.03.2013.

AVVISO DI PRONUNCIA DI COMPATIBILITÀ AMBIENTALE AI SENSI DEL D.LGS. 152/06 E SS.MM.II. E DELLA L.R. 5/2010 E SS.MM.II. PER LA REALIZZAZIONE DEL PROGETTO DI AMPLIAMENTO, IN SOPRALZO, DELL’ESISTENTE DISCARICA DI RIFIUTI SPECIALI NON PERICOLOSI UBICATA NEL CENTRO INTEGRATO DI CORTEOLONA. PROPONENTE: ECODECO S.R.L.- RIFERIMENTO SILVIA: VIA 01-PV.

Con la presente si informa che con atto del Dirigente del Settore Tutela Ambientale n. 1/2013-CPA del 22/01/2013, prot. n. 3542, è stata decretata la compatibilità ambientale del progetto di ampliamento, in sopralzo, dell’esistente discarica di rifiuti speciali non pericolosi ubicata nel centro integrato di Corteolona. Proponente:

Ecodeco s.r.l.- Riferimento SILVIA: VIA 01-PV.

Il testo integrale del Decreto viene di seguito allegato.

Si ricorda che la documentazione progettuale ed il Decreto sono altresì consultabili sul sito S.I.L.V.I.A. della Regione Lombardia (http://silvia.regione.lombardia.it ), area procedure VIA provinciali.

 

 

 

Settore Tutela Ambientale- U.O. Compatibilità Paesistico Ambientale- Avviso Decreto n. 02/2012- CPA.

Procedura di Verifica di Assoggettabilità a V.I.A., ai sensi dell’art. 20 del D.Lgs. 152/06 e s.m.i.

ed ai sensi dell’art 6 della l.r. 5/2010 e s.m.i., per la realizzazione di un ampliamento ad un insediamento produttivo (attività di logistica) in comune di Landriano. Proponente:

Immobiliare Girasoli srl- Rif. SILVIA VER62-PV.

Con Decreto del Dirigente del Settore Tutela Ambientale n. 02/2012- CPA del 28/12/2012, prot. n. 79831, ai sensi dell'art. 6 della L.R. 5/2010 e ss.mm.ii., il progetto di realizzazione di un ampliamento ad un insediamento produttivo (attività di logistica) in comune di Landriano da parte della Società Immobiliare Girasoli srl, con sede legale in via F.lli Zoia 216 - Milano, è stato escluso, a determinate condizioni, dalla procedura di V.I.A..

Il testo integrale del Decreto viene di seguito allegato.

Si ricorda che la documentazione progettuale ed il Decreto di esclusione sono altresì consultabili sul sito S.I.L.V.I.A. della Regione Lombardia (http://silvia.regione.lombardia.it ).

 

Allegati:
Scarica questo file (Decreto n 02-2012-CPA.pdf)Decreto n 02-2012-CPA.pdf[ ]918 Kb

Settore Tutela Ambientale- U.O. Compatibilità Paesistico Ambientale- Avviso Decreto n. 01/2012- CPA e relativo atto di rettifica.

Verifica di assoggettabilità a V.I.A., ai sensi dell’art. 20 del D.Lgs.

152/06 e s.m.i. ed ai sensi dell’art 6 della l.r. 5/2010 e s.m.i., per la realizzazione di un insediamento produttivo (attività di logistica) in comune di Villanterio - Proponente: Geen Logis srl- Rif. SILVIA VER59-PV.

Con Decreto del Dirigente del Settore Tutela Ambientale n. 01/2012- CPA del 03/12/2012, prot. n. 74933, e relativo atto di rettifica, prot.n.76006 del 06/12/2012, ai sensi dell'art. 6 della L.R. 5/2010 e ss.mm.ii., il progetto di realizzazione di un insediamento produttivo (attività di logistica) in comune di Villanterio da parte della Società Geen Logis srl, con sede legale in via della Moscova 47 - Milano, è stato escluso, a determinate condizioni, dalla procedura di V.I.A.. Il testo integrale del Decreto, con relativo atto di rettifica, viene di seguito allegato.

Si ricorda ed il Decreto di esclusione sono altresì consultabili sul sito S.I.L.V.I.A. della Regione Lombardia (http://silvia.regione.lombardia.it ).

 

Avviso pubblico per l’individuazione del contraente cui affidare l’esecuzione delle indagini relative al programma triennale di intervento (2012/2014) per la definizione dei plumes di contaminazione relativi ad aree situate in comune di Casei Gerola e in comune di Pavia di cui alla DGR 23/05/2012 n. IX/3510

Scarica il pdf

Si informa che in data 26 Agosto 2012 si è avviata, tramite pubblicazione di avviso sul burl , serie avvisi e concorsi n.39, la procedura in oggetto.

Chiunque abbia interesse può prendere visione della documentazione progettuale depositata presso questa Provincia, presso il Comune di Landriano o collegandosi al sito regionale SILVIA http://silvia.regione.lombardia.it/silvia/jsp/schede/schedaSintesi.jsf?idProcedura=021000000062&titolo=Verifiche%20elenco%20studi%20per%20l'anno%20%202012 ed inviare osservazioni, entro 45 giorni dalla data di avvio, tramite: lettera indirizzata al Settore Tutela Ambientale- via Taramelli 2, 27100 Pavia, fax ( 0382/597800) o posta elettronica certificata al seguente indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sul sito regionale SILVIA all'indirizzo sopra riportato verranno pubblicati, ai fini della consultazione, le fasi del procedimento di verifica, i relativi documenti e le eventuali osservazioni presentate.