Trasporto Pubblico Locale

 

La legge regionale 4 aprile 2012, n. 6 “Disciplina del settore dei trasporti” ha previsto l’istituzione delle Agenzie per il trasporto pubblico quale strumento per l'esercizio, in forma associata con gli enti locali, delle funzioni e dei compiti riguardanti il trasporto pubblico locale.

Il territorio della provincia di Pavia afferisce all’Agenzia del trasporto pubblico locale del Bacino della Città Metropolitana di Milano Monza e Brianza Lodi e Pavia, costituita con Decreto della Regione Lombardia n. 402 del 27/04/2016.

Dall’1 agosto 2017 l’Agenzia del TPL di Bacino è subentrata alla Provincia di Pavia nella competenza delle funzioni e dei compiti in materia di trasporto pubblico locale.

ITP SpA di Bosnasco - MS e MNS AIA Avvio del procedimento e Convocazione CdS 15/05/18

ITP Industria Termoplastica Pavese S.p.A. di Bosnasco (PV) Modifiche sostanziali e non  dell’Autorizzazione Integrata Ambientale n. 04/08 del 16/12/2008 e s.m.i. - Avvio del procedimento e convocazione CdS

Allegati:
Accedi a questo URL (http://provinciapv.trasparenza-valutazione-merito.it/web/trasparenza/papca-g?p_p_id=jcitygovalbopubblicazioni_WAR_jcitygovalbiportlet&p_p_lifecycle=2&p_p_state=pop_up&p_p_mode=view&p_p_resource_id=downloadAllegato&p_p_cacheability=cacheLevelPage&controlPanelCategory=portlet_jcitygovalbopubblicazioni_WAR_jcitygovalbiportlet&_jcitygovalbopubblicazioni_WAR_jcitygovalbiportlet_id=6450355&_jcitygovalbopubblicazioni_WAR_jcitygovalbiportlet_downloadSigned=false&_jcitygovalbopubblicazioni_WAR_jcitygovalbiportlet_action=mostraDettaglio&_jcitygovalbopubblicazioni_WAR_jcitygovalbiportlet_fromAction=recuperaDettaglio)papca-g[ ]0 kB

Chiusura totale (h 24) S.P. Ex S.S. 617 "Bronese" al km 4+500 in loc. ponte della Becca, in Comune di Linarolo, dalle 22 del 13/4/2018 alle 5 del 23/4/2018 compresi. RETTIFICA

Ordinanza di chiusura totale (h 24) della SP Ex SS 617 "Bronese" in corrispondenza alla progr. km 4+500 in loc. ponte della Becca, in Comune di Linarolo, dalle ore 22:00 del 13/04/2018 alle ore 05:00 del 23/04/2018 compresi, con deroga ai mezzi impegnati nelle lavorazioni, per lavori di completamento messa in sicurezza del ponte. RETTIFICA

 

Ord. 119/2018

Servizio Interurbano di Trasporto Pubblico Locale dall’1 aprile 2018

Gestore

Società Autoguidovie Spa

via M.F. Quintiliano, 18
20138 - Milano

sito internet: http://autoguidovie.it/

Call centre: 800086567

e-mail per informazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

e-mail per reclami: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 Autolinee e orari

Le Autolinee del servizio extraurbano di ambito provinciale sono organizzate per zone, corrispondenti  alle tre aree in cui storicamente si distingue il territorio provinciale: zona Pavese, zona Oltrepo e zona Lomellina

Consulta gli orari delle Autolinee

Licenze per l'autotrasporto di cose in conto proprio

Il trasporto di cose in conto proprio è tale se eseguito per esigenze proprie, quando concorrono tutte le seguenti condizioni:

  • il trasporto avviene con un veicolo di proprietà, o in usufrutto acquistato con patto di riservato dominio, o presi in locazione con facoltà di compera (leasing);
  • il veicolo é guidato personalmente dal proprietario o da un suo dipendente;
  • il trasporto non costituisce attività economicamente prevalente e rappresenta solo un'attività complementare o accessoria nel quadro dell'attività principale svolta;
  • le merci trasportate sono di proprietà di chi effettua il trasporto o sono da questi prodotte e vendute, prese in comodato, prese in locazione, o devono essere da lui elaborate, trasformate, riparate o migliorate in conformità all'attività principale, o sono da lui tenute in deposito o in custodia;
  • le cose da trasportare, per le loro caratteristiche merceologiche, hanno stretta attinenza con l'attività principale dell'impresa;
  • i costi dell'attività di trasporto non costituiscono la parte preponderante dei costi totali dell'attività dell'impresa;
  • il titolare della licenza é in possesso del requisito morale previsto dalla legge 575/65 "Disposizioni contro la mafia".

L'esercizio dell'autotrasporto di cose per conto proprio è subordinato al possesso di apposita licenza rilasciata dalla Provincia competente per territorio, cui va indirizzata la domanda di rilascio.

Se l'attività di autotrasporto di cose in conto proprio è effettuata con un autoveicolo fino a 6 tonnellate di massa complessiva non occorre la licenza.

La richiesta di licenza con la documentazione allegata deve dimostrare che le esigenze del richiedente, e l'attività svolta, giustifichino l'impiego del veicolo del tipo e della portata indicati.

La licenza indica anche le cose o le classi di cose autorizzate al trasporto (scarica i file con i codici Istat: Elenco Attività Economiche e Elenco Cose e Classi di cose).

L'elencazione è tassativa e il trasporto di cose non comprese nella licenza si configura come trasporto abusivo.

Per le imprese di nuova costituzione è consentito il rilascio di una licenza provvisoria della durata massima di 18 mesi.

La licenza è nominativa: se il veicolo viene ceduto, occorre il rilascio di una nuova licenza a nome del nuovo interessato.

Per l'immatricolazione del veicolo, la licenza dovrà essere presentata all'Ufficio Motorizzazione Civile.

La licenza è rilasciata per ogni singolo veicolo.

Tariffe e Titoli di Viaggio

Le tariffe e i titoli di viaggio dei servizi di trasporto pubblico locale sono disciplinate dal Regolamento della Regione Lombardia n. 4 del 10 giugno 2014 "Sistema tariffario integrato regionale del trasporto pubblico locale (art. 44, l.r. 6/2012)”.

Il sistema tariffario attualmente in vigore per le autolinee interurbane è il sistema lineare a classi chilometriche.

Titoli di viaggio obbligatori applicati sui servizi di trasporto pubblico extraurbano:

  • biglietto ordinario di corsa semplice
  • documento di viaggio multicorse
  • abbonamento settimanale a vista
  • abbonamento mensile a vista
  • abbonamento annuale a vista
  • titoli agevolati e integrati "Io viaggio"

Scarica le “Tariffe in vigore”

io viaggio in famiglia

Spostamenti occasionali: è un incentivo all'utilizzo del trasporto pubblico per gli spostamenti occasionali dei nuclei familiari.
Un adulto in possesso di un titolo di viaggio valido (biglietto o abbonamento) trasporta gratuitamente uno o più ragazzi fino a 14 anni legati da un vincolo di parentela (genitori-figli, nonni-figli, zii-nipoti, fratelli).
Il titolo di viaggio è utilizzabile presso tutte le aziende di trasporto operanti in Lombardia.

La tessera gratuita “IO VIAGGIO IN FAMIGLIA” è rilasciata dalle aziende di trasporto a seguito di presentazione da parte dei richiedenti del modulo di autocertificazione debitamente compilato, corredato dalla foto del minore.
L'autocertificazione debitamente compilata è da ritenersi un documento di viaggio valido per il minore, con validità temporale limitata a 60 giorni a partire dalla data riportata in calce al modulo, entro cui l'utente, qualora interessato, può richiedere il rilascio della tessera “io viaggio in famiglia”.
Durante il periodo di validità dell'autocertificazione, il minore deve viaggiare esibendo, in caso di controllo, un documento di riconoscimento in corso di validità.
L'accompagnatore del minore rientrante esclusivamente tra i soggetti individuati sul modulo di autocertificazione/tessera, deve sempre esibire, in caso di controllo, un documento di riconoscimento in corso di validità.     
 
Scarica il modulo di autocertificazione per richiedere la tessera gratuita “IO VIAGGIO IN FAMIGLIA SPOSTAMENTI OCCASIONALI” .

Abbonamento: è un'agevolazione per le famiglie in cui uno o più componenti del nucleo familiare  sono in possesso di abbonamenti mensili o annuali ai servizi di Tpl in Lombardia indipendentemente dall'azienda e dal sistema tariffario utilizzato.
Costituiscono titolo di viaggio valido per accedere alle agevolazioni previste dal secondo figlio in avanti, il possesso da parte di uno dei genitori o del primo figlio di abbonamenti mensili o annuali, ivi inclusi gli abbonamenti studenti, il Treno-Milano e gli abbonamenti ferroviari emessi con bonus.
Gli abbonamenti mensili ed annuali dei figli minori di 18 anni appartenenti allo stesso nucleo familiare sono soggetti ai seguenti sconti rispetto alla tariffa ordinaria:

  • 2° figlio sconto del 20%
  • dal 3° figlio gratuità

Lo sconto del terzo figlio è valido solo per titoli di viaggio della stessa tipologia dei primi due figli (annuale o mensile).
Lo sconto del 20% per l'acquisto dell'abbonamento per il secondo figlio è riconosciuto anche per l'acquisto per l'acquisto di titoli di viaggio integrati a tariffa ordinaria (es. titoli cumulati con l'urbano), ad esclusione dei titoli già scontati per alcune categorie (es. non si applica un ulteriore sconto del 20% su un titolo studenti già scontato del 20%).

L'abbonamento “IO VIAGGIO IN FAMIGLIA” è rilasciato dalle aziende di trasporto a seguito di presentazione da parte dei richiedenti del modulo di autocertificazione debitamente compilato.

Scarica il modulo di autocertificazione per richiedere l'abbonamento “IO VIAGGIO IN FAMIGLIA”.

Scarica le Tariffe degli abbonamenti mensili e annuali scontati del 20% per il secondo figlio”.

Si tratta di un titolo di viaggio integrato di sola seconda classe per tutti i mezzi di trasporto pubblico regionale, con le sole eccezioni già previste per la Carta regionale di trasporto annuale (navigazione sui laghi di Como, Garda e Maggiore, Malpensa Express, treni classificati Eurostar, Eurostar Alta Velocità, Eu¬rostar City, TBiz, EuroCity, EuroCity notte, sui servizi automobilistici di competenza di province appartenenti a regioni limitrofe anche nelle tratte percorse nel territorio lombardo). 

Giornaliero
Il titolo ha validità nel giorno in cui è stata effettuata la convalida fino al termine del servizio
Tariffa: 16,00 euro
Bigiornaliero
Iil titolo ha validità nel giorno in cui è stata effettuata la convalida e nel giorno successivo fino al termine del servizio
Tariffa: 27,00 euro
Trigiornaliero
Il titolo ha validità nel giorno in cui è stata effettuata la convalida e nei 2 giorni successivi fino al termine del servizio
Tariffa: 32,50 euro
Settimanale
Il titolo ha validità nel giorno in cui è stata effettuata la convalida e nei 6 giorni successivi fino al termine del servizio
Tariffa: 43,00 euro
Mensile
Il titolo ha validità dal primo all'ultimo giorno del mese di riferimento
Tariffa: euro 107,00.

Costituiscono il titolo di viaggio la tessera elettronica rilasciata da Trenord affiancata dalla ricevuta di ricarica del titolo di viaggio oppure da titolo cartaceo disponibili in tutte le biglietterie ferroviarie regionali ed emettitrici automatiche SBME e nei punti vendita attivati dalle aziende di trasporto.

Trimestrale ed annuale

Il titolo ha validità dal primo giorno del mese.

Tariffa: euro 308,00 al trimestre

 euro 1.027,50 all’anno

Può essere utilizzato in abbinamento alla CartaPlus Lombardia annuale, per accedere ai treni IC-EC e similari, al Malpensa Express e alla prima classe dei treni regionali; per le relazioni ove non viene commercializzata da parte di Trenitalia la “Carta Plus Lombardia”, Trenord garantisce l’emissione di una carta di ammissione con le medesime tariffe che consente di utilizzare la prima classe sui treni regionali e sui collegamenti aeroportuali gestiti da Trenord.

Il titolo di viaggio deve essere accompagnato esclusivamente dalla tessera personale gratuita “Io viaggio” o, in alternativa, dalla Carta Regionale dei Servizi integrata con le funzionalità per il settore dei trasporti. Le tessere elettroniche rilasciate da ATM per la ricarica della Carta Regionale di Trasporto non possono essere utilizzate per l’acquisto del nuovo titolo di viaggio.

Il titolo di viaggio non è soggetto a “ bonus”.

Nei casi di furto, smarrimento o deterioramento dell’abbonamento - presentando copia della denuncia di furto all’autorità di Pubblica Sicurezza o copia dell’autocertificazione in caso di smarrimento oltre, nel caso di viaggio cartaceo o magnetico, ad una fotocopia del titolo di viaggio originale - il viaggiatore può richiedere il rilascio di un duplicato dell’abbonamento per il periodo residuo di utilizzo.

Nessun rimborso spetta all’utente per i titoli di viaggio acquistati nel periodo intercorrente sino al rilascio del duplicato.

Le modalità di rilascio del duplicato sono concordate tra le Aziende di trasporto e comunicate alla  Regione per la valutazione relativa agli aspetti di garanzia per gli utenti. Sino ad intervenuto accordo tra le Aziende, TRenord si impegna al rilascio del duplicato in formato cartaceo del titolo di viaggio originale.   

I titoli sono in vendita presso le biglietterie di TRENORD e di ATM e sono disponibili presso i punti vendita delle aziende di trasporto.

Si tratta di un abbonamento mensile integrato con validità dal primo all’ultimo giorno del mese.

Tariffa: euro 81,00.

Il titolo è valido su tutti i mezzi di trasporto pubblico all’interno dei confini amministrativi della provincia di Pavia (bus urbani e extraurbani e treni suburbani e regionali di seconda classe).

E’ valido anche per il raggiungimento di due località ubicate nella provincia, anche se per il collegamento è necessario sconfinare in un’altra provincia.

Il titolo non è valido per le relazioni aventi origine o destinazione al di fuori dei confini regionali (es. Vigevano-Novara) o provinciali (es. Pavia-Milano).

Si acquista presso:

-    le emettitrici automatiche di biglietti magnetico-elettronici (SBME) di Trenord ATM;

-    le principali stazioni ferroviarie;

-    i punti vendita delle aziende di trasporto

Allegati:
Scarica questo file (03_ALLEGATO_3_MODULO_DI_AUTOCERTIFICAZIONE_IO_VIAGGIO_IN_FAMIGLIA_SPOSTAMENTI_OC)Autocertificazione Io Viaggio in famiglia in spostamento occasionali[scarica l'autocertificazione ]41 kB
Scarica questo file (04_ALLEGATO_4_AUTOCERTIFICAZIONE_ABBONAMENTO_IO_VIAGGIO_IN_FAMIGLIA.pdf)Autocertificazione "Abbonamento Io Viaggio in Famiglia"[scarica l'autocertificazione]41 kB
Scarica questo file (Tariffe degli abbonamenti mensili e annuali scontati del 20 per il secondo figli)Tariffe degli abbonamenti mensili e annuali scontati del 20 per il secondo figli[scarica le tariffe degli abbonamenti]]80 kB
Scarica questo file (Tariffe in vigore.pdf)Tariffe in vigore.pdf[Tariffe in vigore sui servizi di trasporto pubblico locale]80 kB

Progetto di Revisione Integrata del Tpl Urbano ed Extraurbano in Provincia di Pavia

Scarica il Progetto di rete approvato con deliberazione del Consiglio Provinciale n. 83 del 18 novembre 2014

Allegati:
Scarica questo file (Progetto di rete.pdf)Progetto di rete.pdf[ ]16816 kB

Chiusura totale (h 24) S.P. Ex S.S. 617 "Bronese" al km 4+500 in loc. ponte della Becca, in Comune di Linarolo, dalle 22 del 13/4/2018 alle 5 del 23/4/2018 compresi

Ordinanza di chiusura totale (h 24) della SP Ex SS 617 "Bronese" in corrispondenza alla progr. km 4+500 in loc. ponte della Becca, in Comune di Linarolo, dalle ore 22:00 del 13/04/2018 alle ore 05:00 del 23/04/2018 compresi, con deroga ai mezzi impegnati nelle lavorazioni, per lavori di completamento messa in sicurezza del ponte.

 

Ord. 117/2018

Accesso Civico

Con Deliberazione della Giunta Provinciale n. 291 del 30.09.2013 è stato individuato il Segretario Generale della Provincia di Pavia quale soggetto a cui sono attribuiti i poteri sostitutivi in caso di inerzia e di ritardo nei procedimenti amministrativi.

Tel. 0382/597206

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Allegati:
Scarica questo file (DGP 291 poteri sostitutivi.pdf)DGP 291 poteri sostitutivi.pdf[ ]108 kB

Monte Lesima e Pietra Corva: due nuove aree protette di importanza comunitaria

Il 23 gennaio scorso, con Deliberazione di Giunta n. 6136, la Regione Lombardia ha ufficialmente avanzato la candidatura di due aree dell’Oltrepò Pavese quali Siti di Importanza Comunitaria ai sensi della Direttiva Habitat 92/43/CEE: si tratta del sito “Sassi Neri – Pietra Corva” (667 ettari in comune di Romagnese) e “Le Torraie – Monte Lesima” (598 ettari in comune di Brallo di Pregola, corrispondente al territorio della omonima Riserva Naturale).

Continua a leggere: Monte Lesima e Pietra Corva: due nuove aree protette di importanza comunitaria

Altri articoli...

  1. MANIFESTAZIONE D'INTERESSE PER LA CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI RISTORO A MEZZO DISTRIBUTORI AUTOMATICI PER GLI UFFICI DELLA PROVINCIA DI PAVIA - PERIODO 01.05.2018 – 30.04.2021 RINNOVABILE DI ULTERIORI TRE ANNI
  2. Servizio per la gestione degli impianti di illuminazione pubblica dislocati sulla rete viaria provinciale – anno 2018
  3. Servizio di gestione delle elettropompe sommergibili flyght dislocate negli impianti di sollevamento nella rete viaria provinciale – anno 2018
  4. Procedura aperta per l’affidamento del servizio di definizione delle caratteristiche idrochimiche di acque sotterranee nel territorio del Comune di Pavia
  5. Procedura aperta per l’affidamento del servizio di definizione delle caratteristiche idrochimiche di acque sotterranee nel territorio del Comune di Pavia
  6. Centri per l’Impiego: interruzione di alcuni servizi dal 5 al 9 aprile 2018
  7. Centri per l’Impiego: interruzione di alcuni servizi dal 5 al 9 aprile 2018
  8. Indizione e convocazione conferenza di servizi - 18 aprile 2018 ore 9.30 - Ditta Caminneci Guglielmo Gaetano
  9. Trasporti eccezionali - Autorizzazioni
  10. Piano degli indicatori e risultati attesi di bilancio
  11. Spese di Rappresentanza
  12. Stato attuazione degli obiettivi del DUP 2016 al 31/12/2016
  13. Documento Unico di Programmazione 2016-2018
  14. Documento Unico di Programmazione 2016 Coordinato con Nota di Aggiornamento
  15. Bilancio di Previsione 2016 - Legittimazione Equilibri di Bilancio
  16. Relazioni dell'Organo di Revisione su Legittimazione Equilibri Bilancio di Previsione 2016
  17. Relazione dell'Organo di Revisione sul Documento Unico di Programmazione 2016
  18. Variazioni di Bilancio anno 2017
  19. Variazioni di Bilancio anno 2016
  20. Variazioni di Bilancio anno 2015 e Assestamento Generale di Bilancio 2015