Integrazione ordinanza n. 197 del 31/10/2017 “Disciplina della circolazione stradale in periodo invernale”

 

Ordinanza n. 62 del 21/2/2018

13/10/17  Il presente avviso sostiene l'ingresso e la permanenza nel mercato del lavoro delle persone con disabilità allo scopo da un lato di ridurre i rischi di emarginazione, esclusione sociale e precariato, dall'altro di favorire una maggiore conoscenza del sistema impresa, promuovendo una più consapevole cultura dell'inclusione della persona con disabilità, mediante specifici interventi di aiuto all'occupazione rivolti ai datori di lavoro con caratteristica di impresa. Scadenza 30/12/2018 o fino ad esaurimento risorse.

Continua a leggere: Piano Disabili 2017-2018 Dote Impresa Collocamento Mirato Asse 1

 Si informa che in data 27/02/2018 i Centri per l'Impiego di Pavia e Vigevano effettueranno il seguente orario di apertura al pubblico: dalle ore 8.30 alle ore 11.00, al fine di partecipare ad un corso di formazione per il nuovo Sistema Informativo Lavoro. Dalle ore 11.00 alle ore 12.30 gli utenti potranno rivolgersi al Centro per l'Impiego di Voghera. (DD. N. 99 DEL 22/02/2018)

TERMINE PER LA PRESENTAZIONE

5 MARZO 2018, ORE 12.00

TERMINE DIFFERITO

In relazione alla procedura di consultazione informale del mercato per la selezione di operatori economici ai quali affidare prestazioni di ingegneria ed architettura in materia di edilizia scolastica, si informa che, per problemi tecnici, l’avviso non è comparso per alcuni giorni in questa home-page, di conseguenza il termine di presentazione delle candidature, inizialmente stabilito per le ore 12.00 del 5 marzo 2018, è differito alle ore 12.00 del 12 marzo 2018.

Allegati:

AVVISO DI CONSULTAZIONE DEL MERCATO

MODELLO DICHIARAZIONI.doc

MODELLO DICHIARAZIONI.pdf



Scarica il Bando - I e II sessione anno 2018 e la domanda.

Scarica il materiale e i quesiti per la preparazione dell'esame.

Le domande di ammissione all'esame devono essere presentate:

- prima sessione: entro le ore 12.00 del 30 marzo 2018

- seconda sessione: entro le ore 12:00 del 28 settembre 2018

La domanda può essere inviata mediante raccomandata con avviso di ricevimento, oppure può essere consegnata a mano direttamente all’Ufficio Protocollo della Provincia, p.zza Italia, 2 - 27100 Pavia, nei seguenti orari: da lunedì a giovedì dalle ore 9.15 - 12.00 e dalle ore 14.45 - 16.30; venerdì dalle 9.15 alle 12.00.


Al fine di incrementare la fruizione turistica del territorio, la Provincia di Pavia sostiene le iniziative e manifestazioni che promuovono le tradizioni locali del nostro territorio e che spesso sono in grado di richiamare un notevole flusso di turisti e visitatori.

Pertanto coloro che organizzano manifestazioni sul nostro territorio, siano essi Comuni, pro loco o associazioni, possono sottoporre alla Provincia di Pavia, una richiesta al fine di ottenerne il patrocinio.

Per formulare le richieste di patrocinio è possibile consultare gli specifici Regolamenti ed utilizzare l'apposita modulistica sottoriportata.

- Regolamento per  la concessione di sovvenzioni, contributi e sussidi finanziari

- Compartecipazione e patrocini

- Modulo per la richiesta di patrocinio

- Criteri e modalità per la concessione del patrocinio

- Modulo finale contributi

 

Nella provincia di Pavia si vede e si fa molto teatro: segno della sua attualità, del suo continuare ad essere, in un'epoca di vite virtuali e di individualismo, un grande catalizzatore di interesse e passioni, strumento prezioso per la crescita civile.

Per la Provincia il teatro è un settore strategico nell'ambito dello sviluppo culturale. È un teatro che viene declinato in più forme, con interventi diversificati che si realizzano, in armonia con gli indirizzi regionali, in collaborazione con i soggetti pubblici e privati del territorio, a cominciare da quelle dei teatri storici del territorio (tra i quali, in primis, il Teatro Fraschini di Pavia).

In qualità di ente coordinatore,  la Provincia  sostiene e favorisce la messa in rete di informazioni, energie, e obiettivi tra tutti coloro che praticano e frequentano il teatro (e il palcoscenico), così da offrire un’opportunità di crescita culturale in senso lato, promuovendo e valorizzando il teatro come luogo di ricerca e valorizzazione culturale, approfondimento di sé e dell’altro, strumento fondamentale per l’educazione alla cittadinanza e di long life learning.

Importante obiettivo della Provincia è quello di stimolare nella cittadinanza, e soprattutto tra i giovani, il desiderio di conoscere e di approfondire figure e periodi della storia europea e nazionale. Questo porta a provvedere direttamente, o a compartecipare insieme con altri soggetti istituzionali, alla realizzazione di interventi di sensibilizzazione civica e sviluppo culturale, dedicati in particolare all'approfondimento di argomenti della storia del Novecento. Spicca il tradizionale corso/concorso “Il tempo della Storia”, rivolto agli studenti delle Scuole Medie Superiori del territorio. Sempre in questo ambito vengono promosse iniziative di valorizzazione della cultura della Repubblica Italiana nel contesto dell'Unità Europea, anche attraverso percorsi di conoscenza delle istituzioni nazionali, regionali e locali. In questo ambito realizza direttamente iniziative legate a particolari ricorrenze, tra le quali la "Giornata della Memoria". 






Il ruolo del museo è fondamentale: in esso si conservano i beni appartenenti alla comunità e che compongono il patrimonio culturale del nostro Paese. Oltre la tutela, compito fondamentale del  museo è  far conoscere i beni – reperti e documenti, antichi e contemporanei –   che  esso custodisce in modo che giovani e adulti  possano venire a contatto con la storia e con la cultura, da quella della propria comunità a quella del mondo intero. I musei  sono i luoghi fulcro di un vivace scambio di scienza e di conoscenza: sedi ideali per un coinvolgimento sempre più attivo del pubblico, diversificato per età e interessi.

Continua a leggere: I Sistemi Museali della Provincia

Anche nell'era digitale la biblioteca di pubblica lettura, imperniata sulla raccolta di volumi cartacei,  continua a svolgere un ruolo fondamentale a vantaggio di tutta la comunità. È il luogo dove coltivare il piacere della lettura, dove accrescere la conoscenza e  l’informazione e realizzare il diritto all'istruzione: l'accesso libero e gratuito agli strumenti in  essa disponibili (non solo libri,  ma anche materiali multimediali e connessioni Internet) consente di  studiare e di approfondire interessi culturali e professionali.

Le Province svolgono un ruolo decisivo nello sviluppo dell'organizzazione bibliotecaria.

La cooperazione tra biblioteche nel nostro territorio ha portato, con il decisivo apporto della Provincia, all'istituzione di tre sistemi bibliotecari intercomunali (Lomellina, Oltrepò, Pavese).

Continua a leggere: Le Biblioteche in Provincia

Altri articoli...

  1. Portale delle biblioteche di Pavia e del territorio provinciale
  2. La Cultura e la Provincia di Pavia
  3. Situazione Retributiva Dirigenti
  4. Ammontare Premi
  5. AVVISO D'ASTA PUBBLICA DI TERRENI DI PROPRIETA’ PROVINCIALE
  6. S.P. 135 “Momperone-confine AL-Colletta-Cecima” lavori di sistemazione e di messa in sicurezza di un corpo franoso, e di consolidamento della sede stradale al km 0+300
  7. Istituzione senso unico alternato regolamentato da movieri e/o impianto semaforico sulla SP 193 bis "Pavia-Alessandria" tra il km 11+220 e km 11+497 in Comune di Pieve Albignola, dalle 8 alle 17 dal 19/2/2018 al 2/3/2018
  8. CDS MS AIA Ecocimis 28/02/2018
  9. Indizione e convocazione conferenza di servizi - Ditta Zanaboni Giacomo - 28 febbraio 2018 ore 9.30
  10. Indizione e convocazione conferenza di servizi - Del Conte s.r.l. - 11 gennaio 2018 ore 9.30
  11. Curricula Dirigenti Cessati
  12. Amministrazione Aperta (Tutela Ambientale)
  13. Pubblicazione Provvedimenti Amministrativi (Art. 1 c. 32 L. 190/2012, Art. 23 c. 2 Dlgs. 33/2013)
  14. Chiusura temporanea Sp 149 "Sairano Villanova D'ardenghi" tra il km 3+110 e km 3+150 in Comune di Villanova D'ardenghi, dalle 8 alle 17 dal 14/2/2018 al 16/2/2018, per operazioni di collaudo condotte idriche
  15. Istituzione divieto di transito agli automezzi con massa complessiva a pieno carico sup. alle 3,5 tonn. sulla S.P. 68 "Scaldasole-Ferrera Erbognone" tra il km 0+300 (fine centro abitato di Scaldasole) e km 3+270 (inters. S.P. 193 bis) dal 15/2/2018
  16. Le convenzioni Legge 68/99
  17. Tirocini di inserimento/reinserimento lavorativo
  18. Esame di idoneità professionale all'esercizio dell'attività di consulenza per la circolazione dei mezzi di trasporto - anno 2018
  19. Esame di idoneità professionale all'esercizio dell'attività di consulenza per la circolazione dei mezzi di trasporto - anno 2018
  20. Esito della prova d’esame del 29 giugno 2017 per il conseguimento dell’idoneità ad attività di consulenza per la circolazione dei mezzi di trasporto su strada