MatiteDizionario

La scuola assicura la promozione e la crescita dell'individuo all'interno di una Comunità. A livello internazionale, la formazione scolastica e universitaria costituiscono il miglior investimento possibile per innovare e far crescere il nostro paese.
La competenza diretta dell’Amministrazione Provinciale riguarda la programmazione della rete scolastica delle scuole secondarie di secondo grado e la definizione del Piano Provinciale dei Servizi Educativi di Istruzione e formazione quale espressione delle specifiche esigenze educative e formative del territorio e della connotazione territoriale della domanda.
Per quanto riguarda il diritto allo studio degli studenti con disabilità, con l'anno scolastico 2017/2018 la competenza è passata operativamente a Regione Lombardia. Per maggiori informazioni vedi il link

Diritto allo studio degli studenti con disabilità

 

Per ogni ulteriore informazione

Donatella Olivetti
Responsabile U.O. Istruzione
Settore Programmazione Territoriale e Promozione del Territorio, della Comunità e della persona
Piazza Italia 5 - 27100 Pavia
Tel. 0382.597419 – Fax 0382 597200
mail:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ordinanza di istituzione di senso unico alternato regolamentato da movieri sulle S.P.:
- SP 4 “Mezzana Bigli-Gambarana-Torre Beretti” in corrispondenza alla progr. Km 16+500 in prossimità della Cascina Maggiora al confine dei Comuni di Suardi e Frascarolo;
- SP 4 “Mezzana Bigli-Gambarana-Torre Beretti” in corrispondenza alla progr. Km 17+500 a 500 ml. dalla segnaletica verticale indicante Comune di Frascarolo;
- SP 133 “Valle Lomellina-Cozzo” in corrispondenza alla progr. Km 0+700 (al confine dei Comuni di Valle Lomellina e Cozzo) in prossimità della segnaletica verticale di confine Comune di Valle Lomellina;
- SP 58 “Dorno-Zinasco” in corrispondenza alla progr. Km 4+000 presso il cavalcavia dell’autrostrada A7;
- SP 206 “Voghera-Novara” in corrispondenza alla progr. Km 19+500 in Comune di Dorno dopo il ponte sul Terdoppio all’intersezione con la SP 122;
dalle ore 08:00 alle ore 18:00 dei giorni feriali dal 19/09/2017 al 06/10/2017

Ord. 144/2017

Allegati:
Scarica questo file (ord 144_2017 (prop 146_2017).pdf)ord 144_2017 (prop 146_2017).pdf[ ]655 Kb

In collaborazione con il Comune di Vigevano e con il Comitato di Coordinamento del Volontariato di Pavia, il prossimo 23 settembre a Vigevano si celebrerà San Pio da Pietrelcina, protettore della Protezione civile.

Continua a leggere: Festa di San Pio patrono della Protezione Civile Italiana - Vigevano 23/09/17

Le domande di ammissione all’esame - II sessione anno 2017 devono essere presentate entro e non oltre le ore 12.00 del 22 settembre 2017.

Scarica il Bando - I e II sessione anno 2017 e la domanda.

Scarica il materiale e i quesiti per la preparazione dell'esame.

ANNO SCOLASTICO 2017/2018

COMPETENZE EX PROVINCIALI A FAVORE DI STUDENTI CON DISABILITÀ

Dall'anno scolastico 2017/2018 le competenze ex provinciali sulla disabilità passano operativamente a Regione Lombardia. Le Province lombarde, quindi, con l'anno scolastico 2017/2017, non gestiranno più gli interventi per favorire l'inclusione scolastica degli studenti con disabilità e dovranno occuparsi esclusivamente della rendicontazione e chiusura delle attività riferite all'anno scolastico 2016/2017.

Lo hanno stabilito:

  • la Legge Regionale n.35/2016  (art. 9)  
  • la Legge Regionale n. 15/2017 (art. 31)  
  • le Linee Guida approvate con la Deliberazione  di Giunta Regionale n. 6832 del 30 giugno 2017. 

Pertanto:

1) i Servizi di trasporto scolastico per studenti privi di autonomia nel raggiungimento della sede scolastica  e i Servizi di Assistenza per l’autonomia e la comunicazione degli studenti con disabilità fisica, intellettiva o sensoriale frequentanti Istituti secondari di secondo grado e i percorsi di istruzione e formazione professionale - saranno gestiti dai Comuni tramite contributi regionali che  faranno capo in Regione alla Direzione Generale “Istruzione Formazione e Lavoro”.

Operativamente --> Regione Lombardia ha approvato l’Avviso pubblico per l’assegnazione dei contributi ai Comuni,  con D.d.s 14 luglio 2017 n. 8764.

Le famiglie devono rivolgersi ai propri Comuni di residenza.

2) Gli interventi per l’inclusione scolastica degli studenti con disabilità sensoriali (assistenza alla comunicazione per studenti con disabilità visiva e/o uditiva, consulenza tiflologica,  fornitura di materiale didattico speciale e dei libri di testo) per ogni ordine e grado di istruzione e per la formazione professionale – verranno assicurati da Regione Lombardia  attraverso le ATS  (ex ASL) e in Regione faranno capo alla Direzione Generale “Reddito di Autonomia e Inclusione Sociale”     

Operativamente --> ATS di Pavia ha emanato l’Avviso pubblico per la costituzione dell’elenco dei soggetti qualificati per lo svolgimento degli interventi di inclusione scolastica degli studenti con disabilità sensoriale, con Decreto ATS n. 211/DGi del 4 agosto 2017.

Le famiglie devono rivolgersi ai propri Comuni di residenza.

Possono eventualmente contattare la Direzione Sociosanitaria dell’ATS Pavia allo 0382/431409 oppure 0382/432379  o all’indirizzo e-mail  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per quanto riguarda invece la chiusura delle attività riferite all'anno scolastico 2016/2017, i Comuni interessati, qualora non lo avessero già fatto, devono tempestivamente inviare alla Provincia di Pavia tutta la rendicontazione delle attività svolte nel periodo gennaio/giugno 2017.

Di seguito i riferimenti provinciali da contattare in caso di necessità:

Maddalena Corippo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. - telefono 0382597858

Donatella Olivetti Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. - telefono 0382597419

Dall'anno scolastico 2017/2018  le competenze ex provinciali sulla disabilità passano operativamente a Regione Lombardia. Le Province lombarde quindi non gestiranno più interventi  per favorire l'inclusione scolastica degli studenti con disabilità.                

Per approfondimenti vedi qui: Studenti disabili e diritto allo studio

Allegati:
Scarica questo file (17-18 RICH trascr_LETT SCUOLE2 _2_ pdf.pdf)17-18 RICH trascr_LETT SCUOLE2 _2_ pdf.pdf[Segnalazioni dalle scuole e Trascrizioni a.s. 2017/2018]50 Kb
Scarica questo file (Catalogo 2017.pdf)Catalogo 2017.pdf[Catalogo anno 2017]787 Kb
Scarica questo file (Dispensa Insegnanti 16_A.pdf)Dispensa Insegnanti 16_A.pdf[Dispensa insegnanti 2016 -A-]1124 Kb
Scarica questo file (Dispensa Insegnanti 16_B.pdf)Dispensa Insegnanti 16_B.pdf[Dispensa insegnanti 2016 -B-]1444 Kb

Si pubblica la nota prot. n. 25099 del 27/04/2017 inviata a tutti i Comuni con la quale si fornisce un aggiornamento in merito ai servizi per l’inclusione scolastica degli studenti con disabilità, anche sensoriale a.s. 2016/2017, periodo gennaio/giugno 2017.

Per eventuali ulteriori informazioni è possibile rivolgersi a:

Donatella Olivetti Responsabile UO Istruzione – telefono 0382597419 – Mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. Maddalena Corippo – telefono 0382/597858 (ore 8.30-12.00) – Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Relazione tiflologica 2016 / 2017 / 2018

Viene pubblicata la Relazione a consuntivo delle attività svolte dal Servizio Tiflologico nell’anno scolastico 2016/17, nella quale si delinea anche il fabbisogno degli alunni e studenti per l’anno scolastico successivo e si prospetta  il cambio di rotta dovuto al passaggio delle competenze dalla Province alla Regione.

Allegati:
Scarica questo file (Relazione Serv_Tiflologico 16-17-18.pdf)Relazione Serv_Tiflologico 16-17-18.pdf[Relazione tiflologica]956 Kb

Martedì 30 giugno 2015 si è svolto presso la Sala dell'Annunciata di Pavia, il Convegno voluto dall’Unione Province Lombarde e dalla Provincia di Pavia per “mettere al centro” dell’attenzione il tema delle competenze provinciali in materia di disabilità sensoriale.
Dai vari interventi è emerso come tale materia sia “competenza storica” delle Province sin dal 1934, ed esse - pur con normative altalenanti  - l’hanno attuata in Regione Lombardia sviluppando nel tempo servizi specialistici di qualità, che con modelli organizzativi molto diversificati, promuovono comunque l’inclusione degli studenti con minorazioni visive ed uditive a scuola e nella società.
Si è ricordato che nel 1975 inprovincia di Pavia si realizzava per la prima volta l’inserimento “sperimentale” dei bambini ciechi nelle classi ordinarie delle scuole. Ma ora, dopo 40 anni, viene messo in forse il futuro istituzionale e operativo dei servizi da allora sviluppatisi e consolidatisi: infatti l’attuale processo di trasformazione delle Province, il riordino delle loro funzioni e le richieste economiche del Patto di Stabilità non permettono di garantirne la continuità.
È a rischio il diritto degli studenti con disabilità sensoriali a pari opportunità nell’istruzione (vedi allegato Diritti).
Circa 90 persone hanno partecipato ai lavori. Le testimonianze delle scuole, degli insegnanti e delle famiglie, il racconto delle collaborazioni instauratesi con e tra le strutture sanitarie, il confronto con le Province della Lombardia, presenti numerose, la voce delle Associazioni locali e regionali delle persone con disabilità, hanno tutti sottolineato il ruolo fondamentale dei servizi provinciali che assicurano -ciascuno a suo modo e misura-  consulenza psicopedagogica mirata, assistenti alla comunicazione e materiali didattici specialistici.
Ne è scaturita la proposta di arrivare a condividere “Linee-guida” (vedi allegato linee guida) che possano essere un riferimento comune nella qualità e nello stile di erogazione dei servizi in Lombardia, ma soprattutto si è lanciato un vero e proprio “grido” perchè le esigenze e i diritti lì sottolineati non rischino di venire “messi all’angolo” da nessuno...
Inoltre le federazioni delle Associazioni per i diritti delle persone con disabilità hanno proposto un Tavolo tra Regione, UPL e Associazioni che costituisca un luogo di confronto ed elaborazione per capire come procedere per gli attuali servizi e per il prossimo anno scolastico.
Il Tavolo proposto e i soggetti istituzionali coinvolti dovranno fare i conti anche con la nuova Legge di Regione Lombardia – votata mentre si svolgeva il convegno- che ha riformulato il “Sistema delle autonomie regionali” e –pare- assegnato nuovamente alle Province le loro precedenti competenze. Ma ancora non si sa con quali risorse.

ANNO SCOLASTICO 2017/2018

COMPETENZE EX PROVINCIALI A FAVORE DI STUDENTI CON DISABILITÀ

Dall'anno scolastico 2017/2018 le competenze ex provinciali sulla disabilità passano operativamente a Regione Lombardia. Le Province lombarde, quindi, con l'anno scolastico 2017/2017, non gestiranno più gli interventi per favorire l'inclusione scolastica degli studenti con disabilità e dovranno occuparsi esclusivamente della rendicontazione e chiusura delle attività riferite all'anno scolastico 2016/2017.

Per maggiori informazioni vai alla voce tematica Scuola, Diritto allo studio e Giovani, sotto l’argomento Diritto allo studio delle persone con disabilità.

Altri articoli...

  1. Sport
  2. Istituzione limite massimo di velocità 50 Km/h sulla SP 78 "Semiana-Sartirana" dal km. 0+000 al km 5+464 nei Comuni di Semiana e Sartirana dal 18/9/2017
  3. Istituzione di senso unico alternato regolamentato da impianto semaforico sulla Tangenziale “Casteggio-Voghera” sul cavalca ferrovia della tratta MI-GE al Km 10+800 in Comune di Voghera dalle ore 8 alle ore 18 del 14/9/2017
  4. Rettifica: Istituzione limite max di velocità di 50 km/h sulla SP 78 "Semiana-Sartirana" dal km. 0+000 al km 5+464 nei Comuni di Semiana e Sartirana dal 18/9/2017
  5. Istituzione di senso unico alternato regolamentato da movieri sulla SP 206 al km 32+100 e sulla SP 3 tra il km 18+300 e 18+400, dalle ore 8 alle ore 18 dei giorni feriali dal 18/09/2017 al 06/10/2017 compresi, in Comune di Borgo San Siro
  6. Guida all’orientamento - Consigli (non risposte) per la scelta della scuola superiore in provincia di Pavia
  7. Guida all’orientamento - Consigli (non risposte) per la scelta della scuola superiore in provincia di Pavia
  8. E' on line il portale "Orientare alla Crescita"
  9. Registro del Volontariato
  10. Registro delle Associazioni
  11. Dimensionamento scolastico
  12. Strutture Ricettive alberghiere e non alberghiere
  13. Offerta formativa a.s. 2017/2018
  14. Corso di IFTS Mobile APP Developer
  15. Itinerari Turistici
  16. Professioni turistiche
  17. La nuova legge sul Turismo di Regione Lombardia
  18. Gli Open Data 2008-2015 dell’assessorato al Turismo della Provincia di Pavia
  19. Strutture Ricettive alberghiere e non alberghiere
  20. Bando pubblico per l’ammissione agli esami per il conseguimento dell’attestato di idoneità professionale all’esercizio dell’attività di autotrasportatore di merci per conto di terzi e di autotrasporto di persone su strada - Anno 2017