La domanda per il RINNOVO delle autorizzazioni delle pratiche periodiche deve essere predisposta in carta semplice, allegare una marca da bollo di valore legale per il rilascio del medesimo, fotocopia dell'autorizzazione in vostro possesso  + eventuale busta affrancata per il ritorno.

La domanda per il RINNOVO delle autorizzazioni delle macchine agricole eccezionali è in bollo di valore legale + n. 2 marche da bollo per il rilascio del medesimo + fotocopia dell'autorizzazione in vostro possesso + eventuale busta affrancata per il ritorno.

 

 

Allegati:

  • fotocopia autenticata del libretto di circolazione o documento sostitutivo (o idonea certificazione relativa ai carichi massimi per asse);
  • eventuale copia di autorizzazione delle FF.SS. per attraversamento di passaggi a livello (solo per veicoli o trasporti eccezionali per altezza: art. 14, comma 5 del Regolamento);
  • dichiarazione di responsabilità attestante il rispetto delle prescrizioni tutte contenute nell’autorizzazione provinciale e dei limiti di massa fissati dall’art. 62 del Codice della Strada;
  • dichiarazione di aver verificato che sull’intero percorso non esistono linee elettriche determinanti un franco inferiore a m. 0,40 ed opere d’arte con franco inferiore a m. 0,20 rispetto all’intradosso;
  • descrizione del carico e della natura del materiale (nonché dell’eventuale imballaggio) (art. 14, paragrafo A, a) del Regolamento;
  • schema grafico del veicolo o del complesso di veicoli e limiti dimensionali massimi (art. 14, paragrafo A, b) del Reg.);
  • marca da bollo di valore legale;
  • dimostrazione analitica del calcolo dell’indennizzo per la maggior usura della sede stradale (art. 34, del C.d.S.);
  • ricevuta del versamento del corrispettivo di istruttoria su c/c postale n. 14814271 di € 80,00;
  • ricevuta del versamento di indennizzo per maggior usura (solo per le masse oltre i limiti di cui agli artt. 62 e 104 C.d.S.);
  • busta affrancata 

Allegati:

  • fotocopia autenticata del libretto di circolazione o documento sostitutivo (o idonea certificazione relativa ai carichi massimi per asse);
  • eventuale copia di autorizzazione delle FF.SS. per attraversamento di passaggi a livello (solo per veicoli o trasporti eccezionali per altezza: art. 14, comma 5 del Regolamento);
  • dichiarazione di responsabilità attestante il rispetto delle prescrizioni tutte contenute nell’autorizzazione provinciale e dei limiti di massa fissati dall’art. 62 del Codice della Strada;
  • dichiarazione di aver verificato che sull’intero percorso non esistono linee elettriche determinanti un franco inferiore a m. 0,40 ed opere d’arte con franco inferiore a m. 0,20 rispetto all’intradosso;
  • descrizione del carico e della natura del materiale (nonché dell’eventuale imballaggio) (art. 14, paragrafo A, a) del Regolamento;
  • schema grafico del veicolo o del complesso di veicoli e limiti dimensionali massimi (art. 14, paragrafo A, b) del Reg.);
  • marca da bollo di valore legale;
  • dimostrazione analitica del calcolo dell’indennizzo per la maggior usura della sede stradale (art. 34, del C.d.S.);
  • ricevuta del versamento del corrispettivo di istruttoria su c/c postale n. 14814271 di € 80,00;
  • ricevuta del versamento di indennizzo per maggior usura (solo per le masse oltre i limiti di cui all' art. 62 C.d.S.)
  • busta affrancata

Allegati:

  • fotocopia autenticata del libretto di circolazione o documento sostitutivo (o idonea certificazione relativa ai carichi massimi per asse);
  • eventuale copia di autorizzazione delle FF.SS. per attraversamento di passaggi a livello (solo per veicoli o trasporti eccezionali per altezza: art. 14, comma 5 del Regolamento);
  • dichiarazione di responsabilità attestante il rispetto delle prescrizioni tutte contenute nell’autorizzazione provinciale e dei limiti di massa fissati dall’art. 62 del Codice della Strada;
  • dichiarazione di aver verificato che sull’intero percorso non esistono linee elettriche determinanti un franco inferiore a m. 0,40 ed opere d’arte con franco inferiore a m. 0,20 rispetto all’intradosso;
  • descrizione del carico e della natura del materiale (nonché dell’eventuale imballaggio) (art. 14, paragrafo A, a) del Regolamento;schema grafico del veicolo o del complesso di veicoli e limiti dimensionali massimi (art. 14, paragrafo A, b) del Reg.);
  • marca da bollo di valore legale;
  • dimostrazione analitica del calcolo dell’indennizzo per la maggior usura della sede stradale (art. 34, del C.d.S.);
  • ricevuta del versamento del corrispettivo di istruttoria su c/c postale n. 14814271 di € 80,00;
  • ricevuta del versamento di indennizzo per maggior usura (solo per le masse oltre i limiti di cui all' art. 62 C.d.S.)
  • busta affrancata 

Allegati:

  • fotocopia autenticata del libretto di circolazione o documento sostitutivo (o idonea certificazione relativa ai carichi massimi per asse);
  • eventuale copia di autorizzazione delle FF.SS. per attraversamento di passaggi a livello (solo per veicoli o trasporti eccezionali per altezza: art. 14, comma 5 del Regolamento);
  • dichiarazione di responsabilità attestante il rispetto delle prescrizioni tutte contenute nell’autorizzazione provinciale e dei limiti di massa fissati dall’art. 62 del Codice della Strada;;
  • dichiarazione di aver verificato che sull’intero percorso non esistono linee elettriche determinanti un franco inferiore a m. 0,40 ed opere d’arte con franco inferiore a m. 0,20 rispetto all’intradosso.
  • descrizione del carico e della natura del materiale (nonché dell’eventuale imballaggio) (art. 14, paragrafo A, a) del Regolamento;
  • schema grafico del veicolo o del complesso di veicoli e limiti dimensionali massimi (art. 14, paragrafo A, b) del Reg.);
  • marca da bollo di valore legale;
  • dimostrazione analitica del calcolo dell’indennizzo per la maggior usura della sede stradale (art. 34, del C.d.S.);
  • ricevuta del versamento del corrispettivo di istruttoria su c/c postale n. 14814271 di € 80,00;
  • ricevuta del versamento di indennizzo per maggior usura (solo per le masse oltre i limiti di cui all' art. 62 C.d.S.)
  • busta affrancata

Allegati:

  • fotocopia autenticata del libretto di circolazione o documento sostitutivo (o idonea certificazione relativa ai carichi massimi per asse);
  • eventuale copia di autorizzazione delle FF.SS. per attraversamento di passaggi a livello (solo per veicoli o trasporti eccezionali per altezza: art. 14, comma 5 del Regolamento);
  • dichiarazione di responsabilità attestante il rispetto delle prescrizioni tutte contenute nell’autorizzazione provinciale e dei limiti di massa fissati dall’art. 62 del Codice della Strada;;
  • dichiarazione di aver verificato che sull’intero percorso non esistono linee elettriche determinanti un franco inferiore a m. 0,40 ed opere d’arte con franco inferiore a m. 0,20 rispetto all’intradosso.
  • descrizione del carico e della natura del materiale (nonché dell’eventuale imballaggio) (art. 14, paragrafo A, a) del Regolamento;
  • schema grafico del veicolo o del complesso di veicoli e limiti dimensionali massimi (art. 14, paragrafo A, b) del Reg.);
  • marca da bollo di valore legale;
  • dimostrazione analitica del calcolo dell’indennizzo per la maggior usura della sede stradale (art. 34, del C.d.S.);
  • ricevuta del versamento del corrispettivo di istruttoria su c/c postale n. 14814271 di € 80,00;
  • ricevuta del versamento di indennizzo per maggior usura (solo per le masse oltre i limiti di cui all' art. 62 C.d.S.)
  • busta affrancata 

Allegati:

  • fotocopia autenticata del libretto di circolazione o documento sostitutivo (o idonea certificazione relativa ai carichi massimi per asse);
  • eventuale copia di autorizzazione delle FF.SS. per attraversamento di passaggi a livello (solo per veicoli o trasporti eccezionali per altezza: art. 14, comma 5 del Regolamento);
  • dichiarazione di responsabilità attestante il rispetto delle prescrizioni tutte contenute nell’autorizzazione provinciale e dei limiti di massa fissati dall’art. 62 del Codice della Strada;;
  • dichiarazione di aver verificato che sull’intero percorso non esistono linee elettriche determinanti un franco inferiore a m. 0,40 ed opere d’arte con franco inferiore a m. 0,20 rispetto all’intradosso.
  • descrizione del carico e della natura del materiale (nonché dell’eventuale imballaggio) (art. 14, paragrafo A, a) del Regolamento;
  • schema grafico del veicolo o del complesso di veicoli e limiti dimensionali massimi (art. 14, paragrafo A, b) del Reg.);
  • marca da bollo di valore legale;
  • dimostrazione analitica del calcolo dell’indennizzo per la maggior usura della sede stradale (art. 34, del C.d.S.);
  • ricevuta del versamento del corrispettivo di istruttoria su c/c postale n. 14814271 di € 80,00;
  • ricevuta del versamento di indennizzo per maggior usura (solo per le masse oltre i limiti di cui all' art. 62 C.d.S.)
  • busta affrancata 

Allegati:

  • fotocopia autenticata della carta di circolazione del trattore e dei rimorchiautorizzati o documento sostitutivo (o idonea certificazione relativa ai carichi massimi per asse)  (art. 14, comma 9 del Regolamento);
  • eventuale copia di autorizzazione delle FF.SS. per attraversamento di passaggi a livello (solo per veicoli o trasporti eccezionali per altezza: art. 14, comma 5 del Regolamento);
  • dichiarazione di responsabilità attestante il rispetto delle prescrizioni tutte contenute nell’autorizzazione provinciale e dei limiti di massa fissati dall’art. 62 del Codice della Strada;
  • dichiarazione di aver verificato che sull’intero percorso non esistono linee elettriche determinanti un franco inferiore a m. 0,40 ed opere d’arte con franco inferiore a m. 0,20 rispetto all’intradosso.
  • descrizione del carico e della natura del materiale (nonché dell’eventuale imballaggio) (art. 14, paragrafo A, a) del Regolamento;
  • schema grafico del veicolo o del complesso di veicoli e limiti dimensionali massimi (art. 14, paragrafo A, b) del Reg.);
  • marca da bollo di valore legale;
  • dimostrazione analitica del calcolo dell’indennizzo per la maggior usura della sede stradale (art. 34, del C.d.S.);
  • ricevuta del versamento del corrispettivo di istruttoria su c/c postale n. 14814271 di € 80,00;
  • ricevuta del versamento di indennizzo per maggior usura (solo per le masse oltre i limiti di cui agli artt. 62 e 104 C.d.S.)
  • busta affrancata 

Allegati:

  • fotocopia autenticata del libretto di circolazione o documento sostitutivo (o idonea certificazione relativa ai carichi massimi per asse);
  • eventuale copia di autorizzazione delle FF.SS. per attraversamento di passaggi a livello (solo per veicoli o trasporti eccezionali per altezza: art. 14, comma 5 del Regolamento);
  • dichiarazione di responsabilità attestante il rispetto delle prescrizioni tutte contenute nell’autorizzazione provinciale e dei limiti di massa fissati dall’art. 62 del Codice della Strada;
  • dichiarazione di aver verificato che sull’intero percorso non esistono linee elettriche determinanti un franco inferiore a m. 0,40 ed opere d’arte con franco inferiore a m. 0,20 rispetto all’intradosso.
  • descrizione del carico e della natura del materiale (nonché dell’eventuale imballaggio) ; (art. 14, paragrafo A, a) del Regolamento;
  • schema grafico del veicolo o del complesso di veicoli e limiti dimensionali massimi (art. 14, paragrafo A, b) del Reg.);
  • marca da bollo di valore legale;
  • dimostrazione analitica del calcolo dell’indennizzo per la maggior usura della sede stradale (art. 34, del C.d.S.);
  • ricevuta del versamento del corrispettivo di istruttoria su c/c postale n. 14814271 di € 80,00;
  • ricevuta del versamento di indennizzo per maggior usura (solo per le masse oltre i limiti di cui all' art. 62 C.d.S.)
  • busta affrancata 

Allegati:

  • fotocopia autenticata del libretto di circolazione o documento sostitutivo (o idonea certificazione relativa ai carichi massimi per asse);
  • eventuale copia di autorizzazione delle FF.SS. per attraversamento di passaggi a livello (solo per veicoli o trasporti eccezionali per altezza: art. 14, comma 5 del Regolamento);
  • dichiarazione di responsabilità attestante il rispetto delle prescrizioni tutte contenute nell’autorizzazione provinciale e dei limiti di massa fissati dall’art. 62 del Codice della Strada;
  • dichiarazione di aver verificato che sull’intero percorso non esistono linee elettriche determinanti un franco inferiore a m. 0,40 ed opere d’arte con franco inferiore a m. 0,20 rispetto all’intradosso.
  • descrizione del carico e della natura del materiale (nonché dell’eventuale imballaggio) ; (art. 14, paragrafo A, a) del Regolamento;
  • schema grafico del veicolo o del complesso di veicoli e limiti dimensionali massimi (art. 14, paragrafo A, b) del Reg.);
  • marca da bollo di valore legale;
  • dimostrazione analitica del calcolo dell’indennizzo per la maggior usura della sede stradale (art. 34, del C.d.S.);
  • ricevuta del versamento del corrispettivo di istruttoria su c/c postale n. 14814271 di € 20,00;
  • ricevuta del versamento di indennizzo per maggior usura (solo per le masse oltre i limiti di cui all' art. 62 C.d.S.)
  • busta affrancata