Le Associazioni iscritte al Registro provinciale delle Associazioni sono tenute a comunicare tempestivamente alla Provincia di Pavia tutte le variazioni relative a:
-         ragione Sociale
-         legale rappresentante
-         sede legale
-         sedi operative
La comunicazione di variazione deve essere effettuata on line mediante l’accesso al sito http://www.registriassociazioni.servizirl.it/ e la compilazione dell’apposita modulistica  “Scheda unica informatizzata per la comunicazione di variazione” e la trasmissione alla Provincia di Pavia della relativa autocertificazione generata dal sistema al termine della procedura.
Unitamente all’autocertificazione, devono essere trasmessi alla Provincia di Pavia i seguenti documenti:
-         fotocopia documento identità Legale Rappresentante
-         copia del Verbale relativo alle variazioni comunicate
-         copia dello Statuto aggiornato nel caso la variazione comporti una modifica statutaria

Ulteriori ed eventuali modifiche statutarie  devono essere comunicate esclusivamente mediante la compilazione della “Scheda unica informatizzata per il mantenimento dei requisiti”.

L’istanza di trasferimento deve essere presentata nei seguenti casi:
-         chiusura di sedi operative in una o più province che rende necessario il trasferimento dell’iscrizione dal Registro regionale al Registro provinciale della Provincia di Pavia
-         apertura di una o più sedi operative in una diversa o diverse province della Lombardia che rende necessario il trasferimento dell’iscrizione dal Registro provinciale della Provincia di Pavia al Regsitro regionale
-         trasferimento della sede legale dalla provincia di Pavia ad altra provincia che rende necessario il trasferimento d’iscrizione dal Registro provinciale della Provincia di Pavia ad altro Registro provinciale di competenza.
L’istanza di trasferimento deve essere effettuata on line mediante l’accesso al sito http://www.registriassociazioni.servizirl.it/ e la compilazione dell’apposita modulistica  “Scheda unica informatizzata per la richiesta di trasferimento” che si genera dopo la compilazione della “Scheda unica informatizzata per la comunicazione di variazione” e la trasmissione alla Provincia di Pavia della autocertificazione generata dal sistema al termine della procedura.
La documentazione relativa all’istanza di trasferimento deve essere trasmessa sia all’Ente competente della gestione del Registro di provenienza sia all’Ente competente della gestione del Registro di destinazione.
Il trasferimento di iscrizione si perfeziona mediante l’adozione del provvedimento di iscrizione da parte dell’Ente competente della gestione del Registro di destinazione e successiva adozione del provvedimento di cancellazione da parte dell’Ente competente della gestione del Registro di provenienza, senza interruzione dell’anzianità d’iscrizione.
La medesima procedura va adottata nel caso di richiesta di trasferimento nell’ambito dello stesso Registro (nella/dalla Sezione delle Associazioni di Promozione Sociale).