Possono iscriversi alla Sezione provinciale del Registro Generale Regionale del Volontariato le Organizzazioni di Volontariato che:
-         siano liberamente costituite per lo svolgimento delle attività sociali, civili e culturali;
-         si avvalgano in modo determinante e prevalente delle prestazioni personali, volontarie e gratuite dei soci;
-         siano dotate di autonomia giuridica, fiscale, organizzativa, contabile e patrimoniale;
-         dispongano di uno Statuto (redatto secondo i dettami della normativa vigente) che osservi i requisiti previsti dalla L. 266/91 e dalla L.R. 1/2008 ed in particolare: scopo solidaristico, denominazione, sede legale, assenza di fini di lucro, democraticità della struttura, elettività e gratuità delle cariche associative, gratuità delle prestazioni degli aderenti, criteri di ammissione e di esclusione degli aderenti, obblighi e diritti degli aderenti, obbligo di formazione del resoconto economico annuale dal quale devono risultare i beni, i contributi dell’Organizzazione nonché le modalità di approvazione dello stesso atto da parte dell’assemblea e clausola di devoluzione del patrimonio, in caso di scioglimento dell’Organizzazione conforme all’art.5, comma 4 della L.266/91.
Costituisce altresì obbligo per le Organizzazione iscritte assicurare i propri soci attivi contro gli infortuni e le malattie connesse allo svolgimento dell’attività stessa nonché per la responsabilità civile verso terzi.

L’iscrizione alla Sezione provinciale del Registro Generale Regionale del Volontariato deve essere effettuata on line mediante l’accesso al sito http://www.registriassociazioni.servizirl.it/ e la compilazione dell’apposita modulistica “Scheda unica informatizzata per la domanda di iscrizione ai registri” e la trasmissione alla Provincia di Pavia della “Richiesta di formale iscrizione e autocertificazione” che si genera automaticamente al termine della procedura.
Unitamente all’autocertificazione, devono essere trasmessi alla Provincia di Pavia i seguenti documenti:
-         fotocopia documento identità Legale Rappresentante
-         copia (autenticata o conforme mediante autocertificazione) dello Statuto e dell’Atto costitutivo redatti secondo le modalità previste dalla normativa in materia
-         ultimo rendiconto approvato, firmato dal Legale Rappresentante
La documentazione relativa all’istanza di iscrizione deve essere trasmessa alla Provincia di Pavia secondo le seguenti modalità:
-         via posta all’Ufficio Protocollo della Provincia di Pavia – P.zza Italia 2
-         tramite posta elettronica certificata all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Copia della richiesta di iscrizione deve altresì essere inviata al Comune di competenza territoriale, utilizzando l’apposita lettera generata dal sistema al termine della procedura.
L’iscrizione al Registro è disposta con provvedimento dirigenziale entro 90 gg dall’acquisizione del parere comunale, copia del provvedimento viene direttamente inviato via fax al Soggetto richiedente.