Con l’anno scolastico 2011/2012 il sistema dell’istruzione e della formazione professionale lombardo si è arricchito di una nuova filiera costituita dai percorsi di Istruzione Tecnica Superiore (ITS) che, assieme ai percorsi annuali di Istruzione e Formazione Tecnica Superiore (IFTS), sono una componente fondamentale perché la Lombardia disponga di un sistema formativo in linea con quello delle più avanzate regioni europee.

Gli Istituti Tecnici Superiori:

  • Sono "scuole speciali di tecnologia"
  • Costituiscono un canale formativo di livello postsecondario, parallelo ai percorsi accademici
  • Formano tecnici superiori nelle aree tecnologiche strategiche per lo sviluppo economico e la competitività
  • Si costituiscono secondo la forma della Fondazione di partecipazione che comprende scuole, enti di formazione, imprese, università e centri di ricerca, enti locali

Gli ITS formano Tecnici Superiori, queste nuove figure professionali sono in possesso di conoscenze, abilità e competenze, indispensabili per operare in contesti di lavoro tecnologicamente avanzati e rispondono alla domanda di specifiche figure professionali proveniente dal mondo produttivo.

Grazie all’offerta ITS i giovani lombardi possono accedere a una specializzazione tecnica di alto livello, progettata e realizzata in collaborazione con imprese, università, sistema scolastico e formativo.

Il diploma di Tecnico Superiore che si ottiene ha valore sull’intero territorio nazionale.

I percorsi ITS sono organizzati da Fondazioni composte da Istituzioni scolastiche e formative, Università, aziende e Enti locali.

 Corsi e Durata

 Il percorso che si articola in semestri ha una durata, di norma, biennale con un numero di ore formative complessive di 1800/2000, che possono arrivare a sei semestri n casi particolari (conseguimento certificazioni, convenzioni con le Università). È previsto lo svolgimento obbligatorio di uno stage per almeno il 30% della durata del monte ore complessivo.

 I formatori

Molti docenti provengono dal mondo del lavoro e hanno un’esperienza importante nel settore industriale di riferimento per il percorso ITS scelto.

 Chi può iscriversi

Per accedere devi possedere il diploma di istruzione secondaria superiore e avere una buona conoscenza della lingua inglese e dell’informatica.

Certificazione

Alla fine del percorso, il titolo rilasciato è il diploma di tecnico superiore (V livello EQF per i percorsi di quattro semestri). I crediti acquisiti nei percorsi ITS sono riconosciuti per l’accesso alle Professioni di Agrotecnico, Geometra, Perito agrario e Perito industriale e per il conseguimento della laurea di 1° livello.

Scarica la brochure ITS

Per approfondimenti vai al sito di Regione Lombardia

Allegati:
Scarica questo file (brochure ITS.pdf)Brochure ITS[ ]677 Kb

Il corso è riservato a persone con Diploma di istruzione secondaria superiore e intende formare una figura professionale che opera negli interventi edilizi di costruzione, ristrutturazione e manutenzione;

Continua a leggere: Corso I.T.S. per "Tecnico superiore per l'innovazione e la qualità delle abitazioni"