SINTESI è il Sistema integrato dei servizi per l'impiego, adottato dalla Provincia di Pavia e realizzato in collaborazione con Regione Lombardia e Province lombarde, Regione Puglia e Province pugliesi, Provincia di Catanzaro, INAIL, Unioncamere e C.C.I.A.A. di Milano, cofinanziato dal Ministero per l'Innovazione e le Tecnologie con i fondi dell'e-government.

SINTESI garantisce l'accesso integrato alle informazioni e ai servizi inerenti il mercato del lavoro e a tutte le attività gestionali di competenza delle Province nell'ambito dell'impiego

LOGIN APPLICATIVI SINTESI - REGISTRAZIONE
OFFERTE DI LAVORO - CONSULTAZIONE

L’artico 4, comma 5 e 6 del Decreto Interministeriale  del 30 ottobre 2007 sulle comunicazioni obbligatorie telematiche dovute dai datori di lavoro pubblici e privati ai Servizi per l’Impiego, disciplina l’ipotesi di mancato funzionamento dei servizi informatici.

L’adozione di un servizio informatico, come modalità esclusiva per i soggetti obbligati ed abilitati all’invio delle comunicazioni, comporta la possibilità che inconvenienti tecnici non consentano l’adempimento nei termini perentori previsti dalla normativa vigente, esponendo gli obbligati al rischio di sanzioni per ritardato adempimento.

Per tali ragioni è stato predisposto un servizio che permette ai soggetti obbligati ed abilitati di adempiere comunque inviando una comunicazione sintetica d’urgenza, mediante il modulo Unificato Urg. al seguente numero di Fax istituito presso il Ministero del Lavoro:

Fax : 848.800.131

Resta fermo l’obbligo di invio telematico della comunicazione completa entro il primo giorno utile al ripristino dell’anomalia.

Attenzione : il modello  Unificato Urg. consente di comunicare le sole assunzioni; per gli altri casi, non essendo stata prevista l’urgenza, le comunicazioni (cessazione, proroga, trasformazione, vardatore) andranno inviate entro il termini dei 5 giorni dalla data dell’evento. Nel caso in cui l’anomalia al sistema informatico non consenta l’adempimento dell’obbligo nei termini previsti, le comunicazioni di cessazione, proroga, trasformazione, vardatore, andranno inviate il primo giorno utile al ripristino dell’anomalia stessa.

 

Dalle ore 08.00 del giorno 31.12.2014 fino alle ore 16.00 del giorno 07/01/2015 si è verificato sul sistema Sintesi della Provincia di Pavia un problema tecnico al software applicativo C.O. tale da non consentire il regolare invio delle comunicazioni UNILAV, UNISOMM, VARDATORE e PROSPETTO INFORMATIVO.

 

Il malfunzionamento del servizio informatico provinciale è attestato dalla Provincia di Pavia sul proprio sito istituzionale alla pagina web seguente:

http://www.provincia.pv.it/index.php?option=com_content&view=category&id=844&Itemid=120&lang=it

 

Tale attestazione, fatto salvo quanto sopra descritto, potrà essere stampata ed allegata (in formato cartaceo) alle eventuali comunicazioni obbligatorie inviate oltre i termini previsti dalla normativa a causa del malfunzionamento informatico, e servirà eventualmente ad attestare agli organi di vigilanza la buona fede del datore di lavoro e la circostanza che l’inosservanza dei termini è stata determinata da un oggettivo impedimento.

Ai sensi della L. 78/2014, La Regione Lombardia  avvisa  i datori di lavoro che  attraverso il  cataloghi provinciale è disponibile l'offerta formativa pubblica per la formazione di base e trasversale, rivolta agli apprendisti assunti ai sensi dell'art. 4 del D. Lgs. 167/2011.

Continua a leggere: AVVISO AI DATORI DI LAVORO E/O LORO DELEGATI CHE EFFETTUANO COMUNICAZIONI DI ASSUNZIONI AI SENSI...