ORARI DI APERTURA AL PUBBLICO E DI RICEVIMENTO TELEFONATE

 

                       GIORNI                                        MATTINA                                        POMERIGGIO

Lunedì

9.30 - 11.00

-

Mercoledì

9.30 - 11.00

15.00 - 16.00

Venerdì

9.30 - 11.00

-

 

CONTATTI

Ufficio Concessioni Pubblicitarie  Piazza Italia 2 27100 Pavia

 

Dirigente:        Dott. Alfredo SCRIVANO

 

Responsabile:  Ing. Barbara Galletti  tel. 0382/597254   e-mail  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Collaboratori:  Gerardo Errichiello     tel  0382/597300   e-mail  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

                       Gilberto Dell'Anna     tel  0382/597287   e-mail  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

                       Marina Zaninello        tel  0382/597520   e-mail  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.


MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

  • A mano presso l’Ufficio Protocollo della Provincia, Piazza Italia 2 27100 Pavia 1° Piano
  • Posta Ordinaria all’indirizzo: Provincia di Pavia Ufficio Concessioni Pubblicitarie Piazza Italia 2 27100 Pavia
  • Mezzo PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Nel caso di Nulla Osta presso l’Ufficio Comunale di competenza


L'Ufficio provvede alla istruttoria e al rilascio dei provvedimenti amministrativi relativi alla realizzazione di opere/attività sulle strade, le loro pertinenze e le aree circostanti intese come fasce di rispetto.

Occorre rivolgersi all'Ufficio Concessioni della Provincia per:

  • apertura di nuovi accessi e nuove diramazioni delle strade ai fondi o fabbricati laterali
  • nuovi innesti di strade, soggette ad uso pubblico o privato, alle strade di competenza provinciale e - per particolari casi legati ad interventi riguardanti una consistente modifica della viabilità - anche attraverso la stipula di apposite convenzioni tra Comuni e Provincia
  • la trasformazione e la variazione d'uso di accessi, di diramazioni e di innesti già esistenti
  • la trasformazione e la variazione d'uso di accessi, di diramazioni e di innesti già esistenti
  • le opere, i depositi, i cantieri stradali, e i ponteggi, a carattere temporaneo, sulle pertinenze provinciali, sulle fasce di rispetto, sulle aree di visibilità stradali
  • qualsiasi occupazione delle fasce di rispetto stradali, comprese quelle in occasione di fiere e mercati, con veicoli, baracche, chioschi, edicole ed altre installazioni anche a carattere provvisorio.
  • gli attraversamenti, l'uso e l'occupazione del demanio stradale con corsi d'acqua, conduttore idriche, linee elettriche e di telecomunicazione, sia aeree che in cavo sotterraneo, sottopassi o sovrappassi, teleferiche di qualsiasi genere, gasdotti, serbatoi di combustibili liquidi o con altri impianti ed opere che possano comunque interessare la proprietà stradale
  • le opere, i depositi, i cantieri stradali sulle strade e le loro pertinenze, nonché l'occupazione di suolo pubblico stradale, mediante impalcature, installazioni, manufatti e simili di tipo permanente
  • la gestione di pertinenze stradali costituite da aree di servizio, di parcheggio o ristoro.

Quando le opere/attività sopra elencate ricadono all'interno della delimitazione del Centro Abitato con popolazione inferiore ai 10.000 abitanti, il rilascio del provvedimento è di competenza comunale, previo rilascio del nulla osta da parte della Provincia.

Competenza territoriale della Provincia

La competenza al rilascio di un provvedimento varia in ragione della collocazione delle strade provinciali rispetto al centro abitato comunale. Per centro abitato, si intende l'insieme degli edifici, delimitato lungo le vie di accesso dagli appositi segnali di inizio e di fine, come deliberato dai Comuni ai senso dell'art. 4 del DLgs n. 285/1992.

  • Se le strade provinciali sono collocate all'interno della delimitazione del centro abitato di un Comune, la competenza al rilascio dei provvedimenti amministrativi spetta al Comune - previo nulla osta della Provincia.
    La domanda per il rilascio del provvedimento principale va presentata al Comune.
  • Se le strade provinciali sono collocate al di fuori della delimitazione del centro abitato di un Comune, tutte le opere o attività possono essere eseguite previo rilascio di un provvedimento da parte dell'Ufficio Concessioni della Provincia. La domanda per il rilascio va presentata alla Provincia.

 

Contatti


Dirigente:        Dott. Alfredo SCRIVANO

 

Responsabile:  Ing. Barbara Galletti  tel. 0382/597254    e-mail     Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Collaboratori:   Lorenza Birindelli      tel.  0382/597778   e-mail     Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

                        Isabella Alberigo      tel.  0382/597271   e-mail     Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.


MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

  • A mano presso l’Ufficio Protocollo della Provincia, Piazza Italia 2 27100 Pavia 1° Piano
  • Posta Ordinaria all’indirizzo: Provincia di Pavia Ufficio Concessioni Stradali Piazza Italia 2 27100 Pavia
  • Mezzo PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

In caso di Nulla Osta rivolgersi all’Ufficio Comunale di competenza.



 

 

 

 

Procedure da seguire per il rilascio dei nullaosta ai Comuni per l’installazione degli attraversamenti pedonali rialzati su strade provinciali all’interno dei centri abitati, in esecuzione alla Direttiva di Giunta Provinciale prot. n° 71986 del 02 novembre 2015

L'Ufficio provvede al rilascio delle autorizzazioni/nulla osta e relativo rinnovo per la posa in opera di:

    • impianti pubblicitari
    • insegne d'esercizio
    • preinsegne
    • indicazioni industriali • alberghiere • turistiche
    • striscioni
    • segnali utili di servizio
    • cavalletti pubblicitari

ORARI DI APERTURA AL PUBBLICO E DI RICEVIMENTO TELEFONATE

 

                                          

 GIORNI

 MATTINA

POMERIGGIO 

Lunedì

9.30 - 11.00

-

Mercoledì

9.30 - 11.00

15.00 - 16.00

Venerdì

9.30 - 11.00

-