Libri Genealogici

La zootecnia pavese sta ancora scontando gli effetti di una crisi proveniente dal di fuori del suo ambito territoriale e perdurante già da alcuni anni. Infatti sia il numero di capi che degli allevamenti ha fatto registrare una progressiva contrazione dal 1982 a oggi. Tuttavia, l'incidenza delle produzioni di origine animale occupa una posizione preponderante all'interno della nostra provincia, in armonia con il dato riferito alla media regionale.
Il riconoscimento della qualità intrinseca della produzione zootecnica provinciale, nonché la recente estensione al comparto zootecnico della normativa sulle produzioni biologiche potrebbe, se intelligentemente calata nel contesto provinciale, saldare determinati ambiti produttivi ad altrettanti ben determinati tipi di produzione, con benefiche ulteriori ricadute in termini di reddito per gli allevatori pavesi.
Sebbene in presenza di una persistente difficile situazione economica congiunturale, gli allevatori pavesi hanno saputo resistere al succedersi ciclicamente ripetuto di crisi.
Lo sviluppo della competitività di questo settore non può prescindere dalla selezione genetica cui questa attività della Provincia si riferisce e che si esplica attraverso le verifiche presso l'Associazione Provinciale Allevatori e presso gli allevamenti.

L'attività di tenuta dei Libri Genealogici, dei Registri Anagrafici e l'effettuazione dei controlli funzionali della produttività del bestiame è strumentale ed indispensabile alla realizzazione della selezione del bestiame e conservazione biodiversità.

Servizio Assistenza Tecnica allevamenti (S.A.T.A.)

Il comparto zootecnico pavese, pur risentendo delle crisi che in maniera ricorrente investono l'intero settore, riveste comunque una notevole importanza strategica nell'ambito agricolo provinciale, in termine di risorse economiche impegnate e di reddito conseguito. Le produzioni, di assoluta qualità, stentano ancora ad affermarsi commercialmente su un mercato evoluto come quello dei prodotti alimentari a più alto valore aggiunto a causa di una concorrenza interna ed internazionale molto agguerrita. È pertanto necessario intervenire, a seguito di andamenti avversi, con sistemi di sostegno alla produzione (assistenza tecnica) così come previsto dalla normativa comunitaria.

Il sostegno al comparto zootecnico provinciale in quanto settore strategico nell'ambito dell'agricoltura pavese si esplica anche attraverso l'attività di assistenza tecnica dell'Associazione Provinciale Allevatori: gli adempimenti di competenza della Provincia consistono nella verifica di tale attività richiesta per l'accesso a questo regime di aiuto.
 

A chi rivolgersi:

Adriano Zenato
0382/597761 • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.