I servizi automobilistici finalizzati (legge regionale 4 aprile 2012, n. 6 ”Disciplina del settore dei trasporti” e d.g.r. 11/12/2001 n. 7/7348) sono quei servizi caratterizzati da un trasporto finalizzato al raggiungimento di una destinazione con specifica funzione (scuola, lavoro, cura, svago, aggregazione sociale ecc.) offerti, in maniera indifferenziata, ad una particolare categoria di persone (studenti, lavoratori, anziani ecc.).

Per indifferenziata si intende l’offerta rivolta a tutte le persone che appartengono ad una determinata categoria e solo a quella categoria (gli studenti di una scuola o di un istituto comprensivo, i lavoratori di un’azienda, gli anziani frequentanti un centro diurno ecc.) che hanno la necessità di recarsi in un luogo e solo in quel luogo.

I servizi finalizzati, intesi come i servizi effettuati con programma di esercizio esposto al pubblico, con vincolo di percorso autorizzato e ad offerta indifferenziata al pubblico,  anche se costituito da una particolare categoria di persone, sono ricompresi nei servizi di linea.

Requisiti e condizioni per il rilascio dell’autorizzazione

Il soggetto richiedente (avente i requisiti per esercitare servizi di trasporto di persone su strada) deve dimostrare il possesso dei seguenti requisiti soggettivi:

  • Attestato di idoneità professionale riguardante l’accesso alla professione di trasportatore di viaggiatori su strada con autobus, nel settore dei trasporti nazionali ed internazionali, rilasciato ai sensi del D.Lgs. 22.12.2000 n. 395, nonché la relativa certificazione comprovante il possesso, alla data di presentazione della domanda, dei requisiti di onorabilità, capacità finanziaria e idoneità professionale di cui agli artt. 4, 5 e 6 dello stesso Decreto. I servizi possono essere esercitati anche da associazioni temporanee d’impresa, in questo caso la relativa domanda di autorizzazione deve essere presentata dalla società individuata come capogruppo;
  • Capacità tecnica da attestarsi con:
  • dichiarazione di disponibilità di idonee, regolari e sufficienti strutture tecniche di supporto all’attività;
  • dichiarazione di disponibilità dei veicoli con le caratteristiche richieste.

L’autorizzazione rilasciata non costituisce diritto di esclusiva per l’effettuazione del servizio sull’itinerario cui si riferisce.

I servizi finalizzati non costituiscono titolo per l’immatricolazione di autobus.

I servizi finalizzati sono effettuati con autobus destinati al servizio di linea e al servizio di noleggio.

Nell’espletamento del servizio non è consentito effettuare alcun servizio locale intermedio diverso, sia in termini di percorso che di utenza trasportata, da quello finalizzato per il quale è stata rilasciata autorizzazione.

Modalità per la richiesta di autorizzazione

I soggetti interessati, in possesso dei requisiti sopra elencati, devono presentare, tramite posta, domanda di autorizzazione redatta, in bollo, secondo lo schema allegato.

Trasporto studenti alle Palestre

La Provincia nell'ambito dei servizi finalizzati programma e gestisce il trasporto studenti alle palestre per i seguenti Istituti scolastici:

  • Liceo scientifico statale "T. Taramelli" di Pavia;
  • I.P.S.I.A. "L. Cremona" di Pavia;
  • Istituto alberghiero "L. Cossa" di Pavia;
  • Liceo ginnasio statale "B. Cairoli" di Vigevano;
  • Liceo Statale"G. Galilei" di Voghera;
  • I.T.I.S. "A. Maserati" di Voghera.