Il cinema è arte, è cultura. Ma è anche tecnica e comunicazione: è spettacolo. È stato e continua ad essere uno degli strumenti più preziosi per leggere e interpretare il proprio tempo e la storia. Per attraversare nuovi territori e conoscere se stessi.

La Provincia promuove e realizza direttamente interventi per diffondere la cultura cinematografica e l'utilizzo delle immagini e degli strumenti multimediali. Questo permette di raggiungere significativi risultati nella direzione di sviluppare nei più giovani e negli adulti una più ampia formazione culturale. Ecco quindi che il sostegno all'organizzazione di rassegne di film di qualità consente di offrire al pubblico una proposta cinematografica aggiornata e di alto livello culturale, non sempre naturalmente riscontrabile nella programmazione generica; espressamente per i più giovani, la Provincia cura direttamente la creazione di percorsi multimediali educativi. Rivolta al mondo della scuola è l'organizzazione dell'ormai tradizionale circuito "Lombardia Cinema Ragazzi / Arrivano i film", in collaborazione con Regione Lombardia e Fondazione Cineteca Italiana; per studenti e insegnanti vengono attuati anche interventi di educazione all'immagine. La Provincia cura inoltre la Biblioteca Cinema "Davide Turconi" (gestita in convenzione con l'Università degli Studi di Pavia) e realizza direttamente iniziative legate a particolari ricorrenze della storia del cinema.